Connect with us

Volley

Blu Volley Quarrata, al Palamelo un punto d’oro contro la Bionatura Nottolini

Il roster del Blu Volley Quarrata, serie B1

Battaglia dalle mille emozioni al Palamelo: il Blu Volley Quarrata trascina al tie-break il blasonato Nottolini. Esordio top per Veronica Baldi.

 

Non era certo tra le aspettative di giornata, il pronostico era interamente favorevole al fortissimo avversario, venuto in via Arcoveggio per fare bottino pieno, ma ancora una volta cuore, coraggio, grinta e voglia di non mollare mai sono state le qualità che hanno permesso al magico Blu Volley Quarrata di imbrigliare la potente Bionatura Nottolini, cedendo con onore, soltanto al quinto set (2-3, 16-25/25-20/25-18/17-25/10-15).

Si può parlare sicuramente di punto guadagnato anche per l’emergenza, in termini di formazione, che ha costretto il trainer quarratino ad una scelta forzata: con l’indisponibilità di Margherita Rosso, palleggiatrice importantissima per la categoria, ecco che Torracchi spolvera dalla panchina la giovane e debuttante (stavolta dal primo minuto, a Moie era subentrata in alcuni spezzoni di match) Veronica Baldi, prodotto del vivaio e fino all’anno scorso militante in Prima Divisione.

Per il resto formazione tipo (Cheli, Di Gregorio, Bianciardi, Poggi, Degli Innocenti, Chiti) per un Blu Volley che accusa una partenza soporifera, complice lo sprint subito impresso dalla squadra di Sandro Becheroni: il servizio di un’eccellente Chiara Puccini (23 punti in totale per lei) fa male alla ricezione di casa, e Bresciani trova più volte le risposte vincenti da parte della centrale Magnelli (17), la stessa Puccini e l’opposto Renieri (18). Il primo set scivola via velocemente ad appannaggio capannorese.

La solita sberla che scuote un Blu Volley nuovamente trasformato nell’animo alla ripresa dei giochi: Nottolini sembra partire ancora forte, ma Cheli non ci sta e da grande attaccante sfonda il muro-difesa bianconero e spinge dai nove metri, portando avanti Quarrata verso la metà (15-11). Cresce anche l’ottima Adele Poggi, immarcabile da posto quattro ed abile a mettere fuori causa il muro lucchese, supportata dalle bellissime difese di una magistrale Chiti (bellissimo il duello in seconda linea con Battellino, altra protagonista in positivo del match) e dalla distribuzione impeccabile di una Baldi che gioca da veterana della categoria, nonostante per lei sia l’esordio da titolare in B1. Cheli respinge il ritorno del Nottolini – dove entra la grande ex, Giada Becucci – e pareggia i conti (25-20).

Sulle ali dell’entusiasmo, è ancora il Blu Volley a dominare la scena nel terzo set: ancora Cheli incontenibile da posto due (ben 23 punti a fine gara), poi è Degli Innocenti (9) a salire a filo rete con un monster block su Renieri (15-12). Bianciardi (9) finalizza ottimamente su imbeccata di Baldi e Blu a +5 (20-15). Becheroni inserisce ancora Becucci, in banda per Roni, ma il finale di set è sempre più blu con super Poggi (14) e l’acuto conclusivo di capitan Di Gregorio (25-17).

Nottolini non vuole uscire sconfitto e prende le redini, in modo similare alla prima parte, nel quarto set grazie ad una sontuosa Puccini, a segno sia da posto quattro che in pipe, oltre ad un servizio mortifero (6-11). Ospiti a dilagare (9-15) e Torracchi effettua alcuni cambi (dentro Zingoni, Nesi, Donnini e Gradi) in vista di un tie-break inevitabile e che si materializza sul 17-25 bianconero.

Anche l’ultimo atto del big match dice Nottolini, con il team di Becheroni avanti 1-5. Cheli accorcia (3-5), ma il muro di Renieri mette la freccia per la Bionatura che gira campo sul 4-8. Nesi in campo per la squadra di casa. Di Gregorio-ace per crederci ancora (8-11), ma dall’altra parte è ancora quella grande giocatrice che risponde al nome di Chiara Puccini a risolvere la situazione e sono i suoi colpi devastanti a consegnare i sudati due punti alla squadra del presidente Gradi (10-15).

Vince il Nottolini, di misura, ma che bellissimo Blu Volley Quarrata, che così si tiene ad una sola distanza in classifica – a quota 4 punti – rispetto alla Bionatura (5).

Orgoglio e soddisfazione traspaiono dalle parole di un rinfrancato Davide Torracchi al termine dell’estenuante duello del PalaMelo: “Per quanto riguarda la prestazione abbiamo toccato livelli di gioco davvero elevati, riuscendo a mettere in difficoltà nei set centrali il Nottolini, che confermo essere una squadra fortissima in tutti i fondamentali e senza punti deboli. Tuttavia dobbiamo stabilizzarci ad alti livelli e non calare troppo, cosa che tendiamo a fare nei momenti difficili, senza tenere un ritmo sufficiente per giocarci il set e contro squadre di questo calibro non ce lo possiamo permettere”.

Sull’esordio brillante di Veronica Baldi, il coach commenta così: “Un debutto arrivato improvvisamente, sapevamo da Venerdì che Rosso non sarebbe stata disponibile e siamo in attesa di conoscere i tempi di recupero. Siamo molto contenti per Baldi, una ragazza d’oro, e per come la squadra abbia saputo reagire all’assenza di Rosso – un tassello molto importante per noi – e per come abbia sorretto Veronica, protagonista di una partita eccellente in tutti i fondamentali, anche a muro. Una nota di merito per il lavoro fatto negli anni dallo staff tecnico del settore giovanile, è sicuramente una notizia che gratifica tutta la società”.

La chiusura: “Dobbiamo lavorare molto in ricezione, è mancata qualche sincronia con i centrali, ma già Sabato scorso avevamo avuto difficoltà. Nel complesso è una prestazione che ci lascia soddisfatti ed ora aspettiamo il responso sulle condizioni di Rosso, quindi ripartiamo Lunedì per preparare la durissima trasferta di Trevi”.

Il tabellino

Blu Volley: Zingoni, Baldi 1, Gradi, Donnini, Di Gregorio 5, Chiti (L), Poggi 14, Cheli 23, Bianciardi 9, Nesi 1, Degli Innocenti 9, Gai. All.: Torracchi. Vice: Bettarini.

Nottolini: Mutti 5, Miccoli (L), Magnelli 17, Renieri 18, Puccini 23, Migliorini, Roni 13, Batori, Bresciani 1, Becucci, Battellino (L), Maltagliati. All.: Becheroni. Vice: Lupetti.

  • 23
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − sette =

Pistoia Sport

CHI SIAMO | REDAZIONE | PUBBLICITÀ | CONTATTI | COMUNICATI | COLLABORA | ARCHIVIO

Copyright © 2018 Pistoiasport.com
Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012 | Editore: Associazione Culturale Pistoia Sport
Sviluppo web: Your Media Way

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com