Connect with us

Volley

Blu Volley Quarrata, non basta una buona prova: è ancora k.o. (0-3)

Blu Volley Quarrata ancora sconfitto

Al PalaMelo la squadra di Torracchi paga dazio ai vantaggi di primo e terzo set: San Giustino beffa il Blu Volley Quarrata

La consapevolezza di aver disputato una buona prestazione di fronte ad un ottimo organico, ma anche il grande rammarico per non essere riuscito a sfruttare le occasioni favorevoli: il Blu Volley Quarrata fa mea culpa al termine di un match che si potrebbe definire rocambolesco per come è maturata la sconfitta.

Il riferimento, in particolare, è al finale a dir poco pazzesco di primo e terzo set, quando le quarratine hanno dilapidato alcuni set ball che avrebbero potuto allungare un match che, invece, San Giustino è riuscito ad aggiudicarsi con il massimo scarto: una proporzione nel punteggio assolutamente non veritiera per i valori espressi sul campo dalla squadra di casa.

Torracchi apporta qualche correttivo all’assetto di partenza, invertendo i ruoli di Cheli, che da opposto si trasforma in S1, e di Nesi, impiegata in posto due. Poi ci sono Rosso in regia, Bianciardi e Donnini al centro, Degli Innocenti in banda, Chiti libero.

Meglio le umbre nel primo set con Mezzasoma a far male (5-10), poi il Blu Volley ha il merito di crederci e grazie ai colpi di Cheli, Bianciardi e Degli Innocenti ribalta tutto verso la parte centrale della frazione (16-15). Nesi colpisce in P1 per il 21-18, poi mette a terra il 24-21, ma qui le padrone di casa sbagliano tutto e consentono il recupero della squadra di Gobbini che si ritrova sul 24 pari e si porta avanti con un mani out da posto quattro sul 27-29.

A senso unico il secondo set che vede le ospiti già sull’1-8 complice il crollo psicologico della squadra di casa, che non reagisce nemmeno in seguito come testimonia il risultato (8-16). San Giustino colpisce con tutte le sue interpreti migliori, da Mezzasoma all’eccellente Tosti, passando per Borelli e Mearini, quindi mette in cassaforte anche il secondo pezzetto di match (19-25).

Il Blu Volley, spronato da Torracchi, torna a farsi aggressivo nel terzo set, riuscendo prima a stare a ridosso dell’avversario (7-8), poi mettendo il naso avanti con Cheli (13-9), allargando ulteriormente il divario con la botta di Degli Innocenti in parallela per il 15-10. Le quarratine sembrano gestire agevolmente, come confermato dal muro di Zingoni che vale il 20-17, quindi vanno ad un passo dalla riapertura del match andando sul 24-19. Come se niente fosse, San Giustino li annulla tutti incredibilmente e con una Tosti versione trascinatrice fa 24 pari. Sarà proprio il capitano umbro a griffare il pallonetto del 25-27 che chiude la partita.

Davide Torracchi analizza la gara disputata dal suo Blu Volley: <<Sicuramente si tratta di una prestazione più che sufficiente, nettamente migliore rispetto alle ultime due partite. I problemi, più che altro, sono di ordine caratteriale, perché manca la grinta necessaria ad aggredire i set. Inoltre, dopo un set perso ai vantaggi, capita che non riusciamo a reagire e ci perdiamo per strada, come accaduto nella seconda frazione. Dispiace molto perché le ragazze lavorano con il massimo impegno in tutti gli allenamenti, dando tutto quello che hanno. Però, purtroppo, come accaduto in questa partita, è mancata la cattiveria per chiudere nei momenti cruciali. Non ci resta che andare avanti. Inevitabilmente le prossime due partite sono decisive (Ancona e Montesport) e dobbiamo assolutamente dare una svolta al nostro campionato>>.

Blu Volley Quarrata-Piccini Paolo San Giustino 0-3 (27-29/19-25/25-27)

Blu Volley Quarrata: Zingoni 3, Baldi, Gradi, Donnini 3, Chiti (L), Poggi, Cheli 15, Bianciardi 7, Nesi 8, Degli Innocenti 9, Gai, Rosso 2. All.: Torracchi. Ass.: Bettarini.

San Giustino: Betti, Borelli 8, Galetti (L), Mearini 9, Silotto 2, Leonardi, Tosti 19, Romani 9, Mezzasoma 14, Giordano 1. All.: Gobbini. Ass.: Nardi.

 

  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − uno =

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com