Connect with us

Volley

Centro Tecnico Territoriale Monsummano: buone prove per Under 16 e Under 18 a Rovereto

Under 16 Centro Tecnico Territoriale Monsummano a Rovereto

Per il Centro Tecnico Territoriale Monsummano un quinto e un settimo posto, rispettivamente per under 16 e under 18, al torneo di Rovereto. Le atlete sono in crescita

Il Centro tecnico territoriale Monsummano torna dal torneo nazionale di Rovereto (Trento) con le belle prestazioni delle sue squadre e con un gruppo di atlete in crescita dopo aver partecipato a una così importante vetrina per il volley femminile. E sono arrivati anche i risultati, con la bella sorpresa dell’Under 16, alla prima partecipazione nel torneo, che si è classificata al 5° posto assoluto su 32 squadre, e 7° piazza invece per l’Under 18, che un anno fa la rassegna l’aveva tra l’altro vinta nella categoria Under 16.

Le più piccole, guidate nell’occasione da coach Cesare Arinci con team manager Riccardo Fedi, nel girone di qualificazione hanno centrato tre vittorie su tre (tutte per 2-0) contro Maya Dentis Bolzano, Silvolley Padova e Lemen Volley Bergamo, poi nella seconda fase una sconfitta per 2-1 contro Lagaris Volley Trento e due vittorie per 2-0 su Pallavolo Dora Torino e Volley Time Bolzano, avendo accesso alle semifinali dal 5° all’8° posto. Le biancoblù hanno quindi battuto (sempre per 2-0) Promoball Brescia e Thunderblade Piacenza, conquistando il 5° posto finale. L’Under 18 di Antonio Galatà e Cesare Arinci, con team manager Marco Menicocci, ha avuto più problemi ad avere la meglio delle avversarie in arrivo da tutta Italia. Monsummano ha vinto subito due partite (2-1 con Lagaris Trento e 2-0 con Ardavolley Piacenza) perdendo 2-1 con Siamovolley Bergamo, poi tre sconfitte di fila (per 2-0) con Visette Volley Milano, Promoball Brescia e Fun Food Piacenza, quindi nella fase finale un’ulteriore sconfitta (2-0) contro Volley Codognè Treviso e un successo (2-0) contro Visette Milano. Alla fine è arrivato un più che onorevole 7° posto su 16 squadre in lizza.

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 3 =

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com