Connect with us

Futsal

Futsal Pistoia Gisinti Montecatini, espugnata Roma per 6 a 2

Gli arancioni di mister Cristian Busato si impongono contro la Virtus Aniene, una delle migliori formazioni del torneo. Per il Gisinti Montecatini si tratta del primo storico successo nel campionato di A2

Impresa capitale per il Futsal Pistoia Gisinti Montecatini, che espugna Roma, ribaltando i favori del pronostico tutti dalla parte della Virtus Aniene. I ragazzi di coach Busato dominano, imponendosi per 6 a 2 grazie alle doppiette di Di Maso e Mangione e alle reti di Perez e Daga. Per la società arancione si tratta del primo storico successo in trasferta nel campionato di A2.

LA CRONACA

In pochi avrebbero scommesso sulla vittoria per 6-2 del Futsal Pistoia Gisinti Montecatini in casa della Virtus Aniene nella terza di campionato del Girone B di A2. Ma quei pochi però sarebbero stati premiati perché la trasferta romana degli arancioni è terminata con questo incredibile risultato. Gara aperta e intensa che ha premiato  meritatamente il Gisinti Montecatini che ha tenuto il campo e il pallino del gioco costantemente lasciando ben poco ai gialloneri. Il primo tempo aveva visto la squadra di Cristian Busato partire concentrata e determinata. Forcing alto, pressione costante e la giusta sfrontatezza nel cercare la conclusione. Dopo diversi attacchi decisi poi è finalmente arrivato il vantaggio con un sinistro  terra-aria di Guglielmo Di Maso, bravo a rientrare sul centro del campo e a centrare il sette.

CS Gisinti

L’Aniene inizialmente ha accusato il colpo, poi ha rimesso la testa avanti colpendo un palo e trovando il pari con Sanna, bravo a sfruttare un errato disimpegno arancione.
Prima dell’intervallo comunque c’è stato spazio anche per il raddoppio pistoiese con Manel Perez il cui spunto ha chiuso la prima frazione sul 2-1 Gisinti Montecatini. La sosta però ha portato più benefici alla Virtus tanto che poco dopo il rientro in campo Sanna ha ristabilito la parità. Al quinto però un’azione condotta con qualità e personalità dal Gisinti Montecatini ha costretto Sanna al fallo da rigore su Perez: sul dischetto Mangione che ha regalato il tris ai suoi.

La Virtus ha reagito sfiorando il pari con un tiro salvato da Morganti, poco dopo Manel Perez è andato vicinissimo al gol ma anche lui è stato murato da un avversario a portiere quasi battuto. Dopo la metà del tempo i locali hanno schierato il portiere di movimento assalendo la difesa arancione ma per i padroni di casa c’è stata la doppia beffa con le reti “coast to coast” di Di Maso e Mangione che hanno fissato il punteggio sul 5-2. La gara a quel punto era terminata, mancava un minuto e poco più alla fine e il 6-2 Gisinti realizzato da Daga rendeva questa trasferta ancor più indimenticabile. Grande prova di testa, cuore e carattere da parte degli orange che hanno meritatamente ottenuto tre punti d’oro.

IL PREVIEW

Terza giornata del girone di andata per il Futsal Pistoia Gisinti Montecatini che oggi pomeriggio – sabato 20 ottobre – fa visita alla Virtus Aniene (Pala To Live, Roma, ore 16). Gli arancioni di mister Cristian Busato si presentano all’appuntamento dopo i due successi consecutivi contro l’Atlante Grosseto: sabato scorso in campionato e mercoledì in Coppa della Divisione. Vincere fa sempre bene e questo servirà sicuramente a capitan Daga e compagni in vista della difficile gara di domani: la Virtus infatti è una formazione solida, quadrata e ambiziosa ma il Gisinti Montecatini non ha affatto intenzione di andare a Roma a fare la comparsa.

Mister Busato analizza la settimana dei suoi ragazzi partendo proprio dal derby vinto mercoledì sera. «Grande prova in Coppa sotto ogni punto di vista oltre al risultato – spiega mister Cristian Busato -. Continua il nostro percorso di crescita e questo mi fa piacere. Mi sono piaciuti l’approccio alla gara e la determinazione mostrata fin dall’inizio».

Poi il tecnico del Gisinti Montecatini passa alla gara contro l’Aniene. «Giochiamo con una delle favorite a vincere il campionato – conclude – La Virtus ha giocatori forti ed esperti a cui cercheremo di rendere la vita difficile con le nostre armi e le nostre idee. Ci stiamo preparando al meglio e poi il campo darà risposta alle nostre intenzioni. In queste prime giornate abbiamo incontrato squadre candidate alla vittoria finale oltre a Grosseto, formazione con cui abbiamo disputato un derby intenso: ci stiamo confrontando, e continueremo a farlo, con squadre e ambienti caldi e importanti e alla fine di questo periodo iniziale vedremo quanti punti siamo riusciti a fare. Non abbassiamo la guardia e cerchiamo di dare sempre il nostro massimo e conquistare più punti possibile».

Arbitri: Tullio Graziano di Palermo e Carmelo Alfano di Palermo; crono Giuseppe Galasso di Avellino.

 

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La redazione di Pistoia Sport è composta da un manipolo di valorosi giornalisti e giornaliste che provano a raccontarvi le vicende della Pistoia sportiva e non solo con lo stesso amore con cui le nonne parlano dei nipoti dalla parrucchiera.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 − due =

Pistoia Sport

CHI SIAMO | REDAZIONE | PUBBLICITÀ | CONTATTI | COMUNICATI | COLLABORA | ARCHIVIO

Copyright © 2018 Pistoiasport.com
Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012 | Editore: Associazione Culturale Pistoia Sport
Sviluppo web: Your Media Way

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com