Connect with us

Futsal

Futsal Pistoia Gisinti Montecatini, niente da fare contro la capolista Tombesi

Mister Busato

Il girone di ritorno si apre con una sconfitta per il Futsal Pistoia Gisinti Montecatini. Tombesi si impone per 6-3, sfruttando un avvio poco attento dei ragazzi di mister Busato

Finisce 3-6 la gara tra Futsal Pistoia Gisinti Montecatini e Tombesi Ortona e resta ancora una volta grande rammarico in casa Gisinti. Al PalaTerme era di scena la capolista del girone per la prima di ritorno e gli ospiti hanno subito approfittato di due varchi per portarsi sul doppio vantaggio (reti di Silveira e Peric).

Il doppio schiaffo in poco più di un minuto sveglia il Gisinti che reagisce e inizia a pressare forte la Tombesi. Due belle occasioni con Anos e Calamai e poi la beffa: eurogol di Peric per lo 0-3. Altro schiaffo ma altra sveglia con Evandro che di tacco su imbeccata di Mangione sigla l’1-3, poco dopo Anos accorcia per il 2-3 riaprendo il match senza contare che all’ultimo minuto del primo tempo Evandro centra il palo.

Gara combattuta e bellissima. Il rientro però sorride alla Tombesi che trova il 2-4 su conclusione di Silveira da lontano. Il Gisinti riparte forte e si vede respingere sulla linea da Dirisio il potenziale 3-4, Anos colpisce ancora il palo e poco dopo arriva il 2-5 su tiro di Adami non trattenuto da Cerri. Altra beffa. Trascorrono i minuti con il Gisinti sempre avanti ma per il tabellino c’è spazio solo per la sesta rete arrivata nel finale con Lara. Un altro sabato di rammarico per i ragazzi di Busato.

«Abbiamo giocato alla pari con la capolista – dice il mister – concedendole solo sette tiri. Eravamo andati sotto per l’ennesimo approccio sbagliato, poi abbiamo recuperato bene ma il 4-2 e il 5-2 ci hanno steso. Non posso dire nulla alla squadra che ha preso due pali anche oggi e meritava di più. Sabato andiamo a Grosseto contro una squadra che non merita di stare in bassa classifica. È la gara della vita”. Soddisfatto a metà Evandro. “Mi fanno piacere le prime due reti con questa maglia ma è un peccato aver perso nonostante abbiamo messo in difficoltà una grande squadra. Dobbiamo continuare così perché è l’unico modo per fare un bel girone di ritorno. Oggi ci sono mancati solo i punti».

CS Gisinti

IL PREVIEW

Un’altra sfida difficile per il Futsal Pistoia Gisinti Montecatini. Dopo il derby con il Prato che ha lasciato amarezza per il 5-5 subito a dieci secondi dal termine, i ragazzi di Cristian Busato ricevono oggi – sabato 12 gennaio – la visita della capolista Tombesi Ortona (PalaTerme, ore 16), formazione che ha poco bisogno di presentazione essendo di altissimo valore.

All’andata il primo tempo finì 2-2 con grande equilibrio, poi la forza della Tombesi e qualche ingenuità del Gisinti spianarono la strada al successo della capolista. Mister Busato domani torna in panchina e spera che i suoi compiano l’impresa. «Abbiamo smaltito l’amarezza per il gol del Prato a gara quasi finita – commenta – e i ragazzi si sono allenati benissimo in questi giorni. Affrontiamo una squadra che non va nemmeno descritta da quanto è forte: ultimamente ha fatto qualche pareggio ma ha un assoluto valore e ci aspetta una gara durissima. Non è affatto in crisi, quando si è primi da inizio stagione ci può stare un piccolo rallentamento ma si tratta di una corazzata fortissima».

Ci vorrà quindi il miglior Gisinti per provare lo sgambetto: sarà importante per l’ennesima volta provare a evitare ingenuità e cali di tensione che in questa categoria vengono pagati a carissimo prezzo. «Dovremo dare il massimo come abbiamo sempre fatto – conclude -. La Tombesi non deve venire qui a fare una passeggiata. Noi infatti abbiamo il compito di salvarci e per questo scenderemo in campo per lottare. Vogliamo subito rifarci del pareggio con Prato. Il campo dirà chi ha ragione ma noi ce la metteremo tutta». Arbitrano Maurizio Luigi Schito (Milano) e Vincenzo Cammarano (Nichelino), crono Salvatore Giannini (Pisa).

LA CLASSIFICA

  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La redazione di Pistoia Sport è composta da un manipolo di valorosi giornalisti e giornaliste che provano a raccontarvi le vicende della Pistoia sportiva e non solo con lo stesso amore con cui le nonne parlano dei nipoti dalla parrucchiera.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + 9 =

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com