Connect with us

Basket / Serie B

Montecatini Basket: arriva un’altra sconfitta sul campo di Alba

Nel recupero della diciannovesima giornata di campionato Montecatini basket cade contro la Witt San Bernardo Alba per 79-63. Continua il momento no per i termali

Continua il momento negativo della squadra rossoblù. Ad Alba, nel recupero della quarta di ritorno, i ragazzi di coach Alberto Tonfoni sono incappati nella quarta sconfitta consecutiva, la nona nelle ultime dieci gare, un cammino che adesso rende la classifica molto pericolosa e preoccupante.

Il risultato finale (79-63) premia una Witt che nella ripresa ha spaccato la partita in due confermando di avere in casa un passo in più, mentre ancora una volta i rossoblù hanno accusato un terzo quarto da paura, un break di 19-0 in 6 minuti a cavallo tra il terzo e il quarto quarto degni di un gancio al mento di Tyson, di quelli che non lasciano possibilità di reagire. La fragilità mentale della squadra è emersa ancora una volta lontano da casa, facendo maturare un’altra sconfitta netta.

Eppure l’inizio di partita era stato incoraggiante, con un buon approccio dei ragazzi surrogati dalla tripla iniziale di Meini. Dell’Agnello è regolarmente in campo anche se non sta benissimo, ed è Antonietti a iniziare a lavorare ai fianchi la difesa rossoblù. Montecatini gioca bene ma il vantaggio non supera i 4 punti. Alba mette la testa avanti grazie a Pollone e Coltro, e sfruttando i tanti viaggi in lunetta al 10′ è a +8 (26-18). I termali si rimettono in carreggiata nella seconda frazione grazie all’ottimo impatto di Cipriani (2 triple e 2 assist), si fa vedere anche Giorgi che segna 10 punti in un amen e con coraggio i rossoblù tornano a contatto (33-31). Alba replica con due triple e all’intervallo la gara è in equilibrio (41-36). Nella fase iniziale della ripresa il gap non si allarga, i rossoblù restano in scia agli avversari ma non riescono mai a mettere il naso avanti, sprecando tante occasioni per il sorpasso. Ma la svolta è dietro l’angolo: dopo il -1 firmato Cipriani (47-46), la difesa si perde Tarditi per due azioni di fila e arrivano due triple. E’ il segnale del break decisivo, con Alba che scava il solco (57-46 al 30′), e con la marea che si prolunga fino ai primi 3′ dell’ultima frazione. E’ Pollone a condurre il break che chiude la gara, Alba vola a +20 con un break di 19-0 che manda al tappeto i rossoblù, che hanno una timida reazione con Moretti per poi tornare nell’oblio. Il finale è tutto di Alba, per i ragazzi rossoblù si preannuncia un lungo e amaro viaggio di ritorno.

IL TABELLINO

WITT ALBA – Ielmini 12, Pollone 18, Gioda, Antonietti 15, Danna 9, Dell’Agnello 4, Ndour 3, Tarditi 8, Lanzetti, Coltro 4, Colli 6. All.: Jacomuzzi.

MONTECATINI – Meini 10, Bolis 3, Marengo 15, Moretti 9, Galli 3, Giorgi 13, Maresca, Cipriani 8, Zanini, Ciervo 2. All.: Tonfoni

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La redazione di Pistoia Sport è composta da un manipolo di valorosi giornalisti e giornaliste che provano a raccontarvi le vicende della Pistoia sportiva e non solo con lo stesso amore con cui le nonne parlano dei nipoti dalla parrucchiera.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − tre =

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com