Giovedì, 17 Gennaio 2019

Martedì, 23 Febbraio 2016 10:24

Montecatini Avis vince il 21° Trofeo Panciroli

di 

Andrea Bagnoli e Marco Russo centrano il primo successo stagionale aggiudicandosi il 21° Trofeo Panciroli.

Nella foto Andrea Bagnoli Nella foto Andrea Bagnoli

Una classica del calendario Emiliano organizzata dalla Bocciofila Cavriaghese con la presenza di un centinaio di coppie delle massime categorie. Il cartellone finale è sicuramente allettante per la qualità delle coppie rimaste in lizza, ma – complice anche il maltempo – la presenza fra gli spettatori è stata inferiore alle attese: non più di cento gli appassionati schierati attorno alle corsie.

In contemporanea si sono svolte le due semifinali. una partita velocissima quella fra Caselli Luciano-Castagnetti Angelo che, in assoluta scioltezza, battono Zini Mario-Migliori Walter, che con tutta probabilità si sono sentiti appagati per il risultato raggiunto. Di ben altro spessore lo scontro fra Bagnoli Andrea-Russo Marco e Sacchetti Daniele-Tosca Renzo, punteggio costantemente in parità sino a due terzi dell’incontro, poi la coppia toscana piazza gli argomenti giusti per risolvere la partita.

La finale ha visto Andrea e Marco sempre un passo avanti agli avversari, che si sono battuti molto bene, ma che hanno dovuto arrendersi ai ragazzi del Presidente Moreno Zinanni.

Classifica Finale:

1° Bagnoli Andrea-Russo Marco (Montecatini, Pistoia);

2° Caselli Luciano-Castagnetti Angelo (Buco Magico, Reggio Emilia);

3° Sacchetti Daniele-Tosca Renzo (Tritium Bocce, Bergamo);

4° Zini Mario-Migliori Walter (Sassolese, Modena);

5° Marzocchi Christian-Tarantino Daniel (Rubierese, Reggio Emilia);

Comunicato stampa a cura di Piero Bonaccorsi

Letto 691 volte

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)