Mercoledì, 13 Dicembre 2017


Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012
Sabato, 12 Agosto 2017 18:30

Serie B Basket, Sirakov vola in Serie A

di 

L'ex talentino della Valentina's Bottegone si sposta a Brindisi, come era accaduto a Giorgio Sgobba (Monsummano) un anno fa.

Sirakov in azione contro Fiorentina Basket Sirakov in azione contro Fiorentina Basket

Deve portare fortuna il girone A di Serie B, unito all'aria che si respira dalle nostre parti, perché per il secondo anno consecutivo un rappresentante delle minors pistoiesi si concede il doppio salto dalla B alla Legabasket. La squadra è sempre la stessa, quell'Enel Brindisi dove la scorsa estate si era accasato Giorgio Sgobba, in uscita dalla Pallacanestro Monsummano dopo un ottimo 2015/2016. Per un lungo che va a Biella, arriva una guardia che la scorsa stagione ha vestito con onore la casacca della Valentina's Bottegone per poi spostarsi alla Fiorentina: Georgi Sirkov.

Questo il comunicato stampa della New Basket Brindisi.

La New Basket Brindisi è lieta di comunicare che il play-guardia bulgaro di formazione italiana Georgi Sirakov farà parte del roster 2017-18 guidato da coach Dell’Agnello.

Nato il 26 Febbraio 1992 a Veliko Tarnovo, dal peso di 80kg per 187cm, è figlio d’arte di Nikolaev, playmaker che può contare varie apparizioni in nazionale bulgara.

Georgi vanta ormai grande esperienza nei campionati italiani, avendo accumulato nel corso della sua carriera avventure e statistiche di tutto riguardo.

Approdato in Italia all’età di 15 anni, comincia il suo percorso nel settore giovanile del Crabs Rimini mettendo in luce le proprie qualità. Con la canotta della Bulgaria vince la medaglia di bronzo nel 2007-08 a EuroBasket Under 16 con una media di 17.3 punti continuando la trafila delle selezioni e partecipazioni ai campionati europei Under 18 e 20.
Esordisce in DNB nel 2010-11 con Benevento per poi ricevere la chiamata del prof. Marcelletti in quel di Ostuni nell’annata di Legadue disputata al PalaPentassuglia.

Nel 2012 vive da protagonista il campionato DNA a San Severo, mentre l’estate successiva decide di tornare in patria al Tundja Yambol, team militante nella massima serie bulgara.

Il filo conduttore che lo lega al Belpaese però non si spezza e, dopo una sola stagione di lontananza, torna in Italia a Montecatini. In DNB domina la scena realizzando una media di 19.3 punti a partita. Le successive tappe portano le firme del Cus Jonico Taranto, del ritorno a Rimini, del precampionato 2015-16 con l’Auxilium Torino e infine della scorsa stagione iniziata a Bottegone e conclusa alla Fiorentina Basket.

Le strade della New Basket e di Sirakov tuttavia non si incrociano per la prima volta. Nel febbraio 2014 l’atleta bulgaro venne invitato ad aggregarsi al gruppo allenato da coach Piero Bucchi per aiutare la squadra nel lavoro quotidiano sul campo, offrendo un sostanzioso contributo dentro e fuori dal rettangolo di gioco.

Il diesse Tullio Marino commenta così l’arrivo di Sirakov: “Georgi è un ragazzo eccezionale che in molti appassionati conoscono bene avendo lui giocato e vissuto per più di qualche anno in Puglia; ci dara tanta sostanza e grinta aiutando il gruppo durante l’intera stagione. Da parte di tutta la società un grosso in bocca al lupo e buon lavoro al nuovo arrivato Georgi”.

Letto 526 volte

 

.
.
.
.

Video Basket

.
.

BASKET - Le ultime

Gaspardo e la partenza di Gordon: «lo sapevamo da una settimana»

Dic 13, 2017 93
L'ala del Pistoia Basket parla dell'addio di Jamon Gordon, della scossa data al gruppo da…

Ivanov ed i dubbi sul suo nome: ma come si scrive?

Dic 13, 2017 146
Ben tre differenti versioni sul vero nome di Ivanov: Deyan, Dejan o Deian? E'…

Jamon Gordon ha salutato il Pistoia Basket

Dic 13, 2017 846
La guardia/ala della The Flexx è già partito da Pistoia ma ancora manca l'ufficialità - 3…

Nico Basket, bel successo contro Pontedera - In arrivo la F4 di Coppa

Dic 13, 2017 947
Il cammino dell'Orza Rent al servizio di coach Biagi nel campionato di Serie B Femminile…

Final Eight Serie A 2018, chi saranno le magnifiche otto?

Dic 11, 2017 849
Chi andrà a giocarsi la Coppa Italia nella Final Eight di febbraio al Mandela Forum di…
 

 

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)