Mercoledì, 13 Dicembre 2017


Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012
Martedì, 10 Ottobre 2017 18:46

Legadue, ufficiali tre promozioni e cinque retrocessioni nel 2018/2019

di 

La decisione della LNP remiscola le carte di Serie A, A2 e B. Sarà l'occasione per il ritorno di grandi piazze nel massimo campionato?

La prozione della Virtus al termine della stagione 2016/2017 La prozione della Virtus al termine della stagione 2016/2017

La Lega Nazionale Pallacanestro ha ufficializzato lunedì 8 ottobre a Bologna, il passaggio dalle attuali 32 squadre, a 28. Ciò dovrà avvenire entro la stagione sportiva 2019/2020 e perciò riguarda da vicino anche il futuro prossimo del Pistoia Basket, attualmente ai vertici della Serie A dopo una partenza super.

La proposta della LNP, che risale ad alcuni mesi fa, è adesso cosa ufficiale: dal prossimo campionato (stagione 2018/2019), le squadre di Legadue avranno a disposizione tre promozioni nella massima serie ma le retrocessioni saliranno a cinque nell'ottica, appunto, di sfoltire il parco delle partecipanti. Con probabilità la conseguenza sarà l'aumento del coefficiente di difficoltà di un campionato già complicato, con tante squadre di blasone che investiranno per approdare in Legabasket e le altre che si rinforzeranno per non finire in una forbice retrocessione mai così ampia. In favore, speriamo, di una qualità tecnica maggiore.

Una volta toccata quota 28 formazioni, la Legadue 2019/2020 partirà con due gironi da 14 e si stabilizzerà sulle due promozioni in A e le quattro retrocessioni in B. Inoltre, le qualifiche ai playoff saranno decise da una fase preliminare a orologio, interna allo stesso girone. Poi si passerà agli incroci necessari per uscire dal purgatorio.

 

Letto 636 volte

 

.
.
.
.

Video Basket

.
.

BASKET - Le ultime

Ivanov ed i dubbi sul suo nome: ma come si scrive?

Dic 13, 2017 89
Ben tre differenti versioni sul vero nome di Ivanov: Deyan, Dejan o Deian? E'…

Jamon Gordon ha salutato il Pistoia Basket

Dic 13, 2017 775
La guardia/ala della The Flexx è già partito da Pistoia ma ancora manca l'ufficialità - 3…

Nico Basket, bel successo contro Pontedera - In arrivo la F4 di Coppa

Dic 13, 2017 944
Il cammino dell'Orza Rent al servizio di coach Biagi nel campionato di Serie B Femminile…

Final Eight Serie A 2018, chi saranno le magnifiche otto?

Dic 11, 2017 837
Chi andrà a giocarsi la Coppa Italia nella Final Eight di febbraio al Mandela Forum di…

Allenatori Serie A Basket 2017-18: Brindisi è la prima a cambiare

Dic 11, 2017 493
Tutti i cambiamenti sulle panchine di LBA Legabasket 2017/18: il primo esonero è per…
 

 

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)