Mercoledì, 13 Dicembre 2017


Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012
Mercoledì, 11 Ottobre 2017 11:00

Pistoia Basket, il saldo finale è di 2403 abbonamenti - Maltinti: "Registriamo un piccolo calo"

di 

Dopo i 1332 abbonamenti di giugno e luglio, a ottobre sono state vendute 1000 tessere in più. "Speriamo di vedere il palazzo sempre pieno", commenta Maltinti

Pistoia Basket, il saldo finale è di 2403 abbonamenti - Maltinti: "Registriamo un piccolo calo"

AGGIORNAMENTO 11 OTTOBRE

Si è definitivamente chiusa la campagna abbonamenti del Pistoia Basket, che nell'ultimo turno disponibile ha registrato un incremento di circa 200 abbonamenti. Il saldo finale è sicuramente positivo: 2403 tessere, di cui 1897 ordinarie, 340 riservate a sponsor e soci e 166 ai tesserati delle società giovanili affiliate.

"Si tratta di un dato -ha commentato il presidente Maltinti- che conferma come orma qui a Pistoia ci sia una tradizione cestistica radicata e profonda. Purtroppo registriamo un piccolo calo negli ultimi due anni e, dal momento che mi piacerebbe sempre veder aumentare certi numeri, sono sì contento, ma non entusiasta come vorrei. Speriamo comunque di vedere sempre il nostro palazzetto pieno: sarebbe il segnale che i risultati della squadra sono riusciti magari a far ricredere chi in estate non si è abbonato".

AGGIORNAMENTO 5 OTTOBRE

L'impennata tanto attesa è arrivata tutta nella settimana che precede l'inizio del campionato e che porterà al debutto casalingo del 9 ottobre contro Brindisi. Con l'ultimo aggiornamento dato alle ore 17 di mercoledì 4 ottobre, gli abbonamenti staccati finora dal Pistoia Basket sono 2190, un dato sicuramente incoraggiante considerando che è vero che in questa cifra ci sono già contati quelli che la società distribuisce ai propri sponsor, ma è anche vero che venerdì 29 settembre gli abbonamenti venduti erano 1830. Ciò vuol dire che in 4 giorni di aperture ne sono stati fatti più di 350 e questo fa ben sperare per la tendenza finale, magari anche in concomitanza con una vittoria della The Flexx a Capo d'Orlando.

Obiettivo 2000, quindi, ampiamente raggiunto e superato. Adesso, considerando che al conto finale andranno aggiunte le tessere giovanili (ipotizzabili fra 150 e 250) la quota 2500 non sembra utopistica. E, considerato il rincaro dei prezzi (così come quello dei biglietti), e che dall'anno scorso chi vuole evitarsi la fila al botteghino acquista il tagliando online, sarebbe un traguardo di non poco conto.

AGGIORNAMENTO 12 SETTEMBRE

Parte la seconda fase della campagna abbonamenti del Pistoia Basket in vista della stagione 2017/18. Per questa settimana, fino a sabato 16 settembre, sarà il turno di coloro che hanno già sottoscritto l'abbonamento a giugno e luglio. Per tutti loro, con la consegna anche di una copia di "Un anno di basket" realizzato dalla redazione di Pistoiasport ai primi 250 che andranno a ritirarlo, appuntamenti fissati a giovedì 14, venerdì 15 (dalle 17.30 alle 19.30) e sabato 16 settembre (dalle 10 alle 12.30) presso i locali della biglietteria (ingresso curva Pistoia). La società invita a presentarsi muniti della ricevuta rilasciata all'atto della sottoscrizione dell'abbonamento.

Da lunedì 18 settembre a sabato 7 ottobre sarà poi aperta la seconda fase della campagna abbonamenti. Sarà possibile abbonarsi presso i locali della biglietteria del PalaCarrara dal lunedì al venerdì (dalle 17.30 alle 19.30) e il sabato dalle 10.30 alle 12.30.

AGGIORNAMENTO 8 LUGLIO

1332: è questo il dato finale della prima parte della campagna abbonamenti alla stagione del Pistoia Basket, con 200 tessere in più rispetto alla riapertura della proroga lunedì scorso e più o meno la stessa cifra in meno rispetto alla prima parte dell'anno scorso. Dopo la prima parte di Buon Basket, nell'estate 2016, furono 1528 le tessere staccate, dato record da tre stagioni da quando la società ha aperto fin da giugno la campagna abbonamenti.

Il calo rispetto all'anno scorso rimane ma il dato è rilevante visto che, ad oggi, la squadra è tutta in cantiere. Proprio per questo Roberto Maltinti evidenzia la sua soddisfazione. "E' un numero significativo -ha affermato il presidente Maltinti- che ci riempie di soddisfazione. Si può dire che chi ha sottoscritto l'abbonamento in questa prima fase lo ha fatto a scatola chiusa, dato che il nostro mercato è appena all'inizio: sono per questo ancora più contento e devo confessare che, visto i numeri non particolarmente esaltanti con cui questa campagna abbonamenti si era aperta, francamente non credevo di sfondare addirittura quota 1300".

AGGIORNAMENTO 7 LUGLIO

Sabato 8 luglio, con l'ultima finestra buona dalle 10.30 alle 12.30, si chiude definitivamente la prima fase della campagna abbonamenti. Questa settimana di riapertura straordinaria non ha portato molti benefici in più: il dato in possesso di Pistoia Sport è aggiornato a mercoledì 5 luglio alle ore 20 e parla, in 3 giorni, di sole 47 tessere fatte. Un numero che fa salire il dato complessivo a 1184. La speranza è di poter arrivare intorno ai 1300 abbonamenti con gli ultimi tre giorni. Venerdì apertura dalle 17 alle 19.30 con abbonamenti consegnati solo a chi era già "fidelizzato" per la passata stagione.

AGGIORNAMENTO 17 GIUGNO

Colpo di coda finale non indifferente per quanto riguarda la campagna abbonamenti del Pistoia Basket. La prima fase termina (col condizionale) con 1137 abbonamenti, andando così ad avvicinarsi al dato di due stagioni fa e dando un bel segnale alla società. Proprio per questo motivo, da via Fermi si è optato per prolungare questa prima fase che avrà una proroga ad inizio luglio dal 3 all'8 sempre riservata ai possessori di abbonamento della stagione 2016/17 e sempre con gli stessi prezzi di questi primi 15 giorni.

Nel luglio 2016 si arrivò poco oltre 1500 tessere e, probabilmente, avendo cinque giorni in più di tempo (e magari anche qualche tassello già andato a segno per la squadra che verrà) si potrà anche migliorare quel dato.

AGGIORNAMENTO 16 GIUGNO

Un dato importante ma non lusinghiero come quello delle passate stagioni. Sabato 17 giugno si chiude la prima fase di "Con le nostre mani", la campagna abbonamenti 2017/18 del Pistoia Basket: per sottoscrivere la tessera c'è lo spazio temporale dalle 10.30 alle 12.30 e, per il momento, la società di via Fermi non ha comunicato nessun giorno di proroga. Intanto ci si presenta all'ultimo giorno con poco meno di 800 tessere già assegnate per un dato decisamente inferiore a quello dello scorso anno dove furono già assegnati oltre 1500 abbonamenti.

Non resta che aspettare le ultime ore e poi iniziare a trarre le prime conclusioni: certo è che arrivare a 1000 abbonamenti, obiettivo minimo preposto, appare traguardo abbastanza difficile.

AGGIORNAMENTO 10 GIUGNO

Il dato è aggiornato a sabato 10 giugno, ad una settimana dal lancio della campagna abbonamenti della The Flexx per la stagione 2017/2018: le tessere staccate nella sala stampa del PalaCarrara, adibita ad ufficio per questa specifica, sono 351.

Prosegue la tendenza al calo delle adesioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, anche se è presto per qualsiasi tipo di valutazione. La soglia minima di questa prima fase rimane quella di 1000 abbonamenti che sarebbe sì il dato più basso di questi anni di Serie A ma darebbe comunque speranza e spinta alla società per poi aprire al meglio la campagna acquisti 2017/18. Questa prima fase, ricordiamolo, è riservata esclusivamente a chi aveva già l'abbonamento anche per il 2016/17 e si chiuderà il 17 giugno.

L'annuncio della riconferma di coach Esposito ha fatto senz'altro da traino, ma c'è da incrementare questo numero per far decollare "Con le nostre mani", il motto usato per questa campagna.

(Notizia in aggiornamento)

Letto 4145 volte

.
.
.
.

Video Basket

.
.

BASKET - Le ultime

Gaspardo e la partenza di Gordon: «lo sapevamo da una settimana»

Dic 13, 2017 89
L'ala del Pistoia Basket parla dell'addio di Jamon Gordon, della scossa data al gruppo da…

Ivanov ed i dubbi sul suo nome: ma come si scrive?

Dic 13, 2017 144
Ben tre differenti versioni sul vero nome di Ivanov: Deyan, Dejan o Deian? E'…

Jamon Gordon ha salutato il Pistoia Basket

Dic 13, 2017 842
La guardia/ala della The Flexx è già partito da Pistoia ma ancora manca l'ufficialità - 3…

Nico Basket, bel successo contro Pontedera - In arrivo la F4 di Coppa

Dic 13, 2017 947
Il cammino dell'Orza Rent al servizio di coach Biagi nel campionato di Serie B Femminile…

Final Eight Serie A 2018, chi saranno le magnifiche otto?

Dic 11, 2017 849
Chi andrà a giocarsi la Coppa Italia nella Final Eight di febbraio al Mandela Forum di…
 

 

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)