Giovedì, 20 Settembre 2018

Martedì, 10 Ottobre 2017 17:27

Pistoia Basket - Brindisi, gli Highlights e la Fotogallery

di 

Le immagni e i video del glorioso esordio della The Flexx Pistoia nel suo fortino, quando siamo alla 2° giornata di Legabasket 2017/18

Ronald Moore contro Brindisi Ronald Moore contro Brindisi

La The Flexx Pistoia ha fatto sua la sfida contro Happy Casa Brindisi e vola insieme alle altre squadre a punteggio della Legabasket. Per il Pistoia Basket si trattava anche dell'esordio casalingo: ecco le migliori azioni, gli scatti della serata e le parole dei due coach.

 

Le parole di Vincenzo Esposito in conferenza stampa

Le parole dello sconfitto Sandro Dell'Agnello, compagno di squadra del Diablo a Caserta.

Le migliori azioni del monday night al PalaCarrara tra Pistoia e Brindisi.

La Fotogallery di Giacomo Carobbi e Sara Bonelli.

 

Powered by flickr embed.

 

Letto 974 volte

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)