Mercoledì, 22 Novembre 2017


Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012
Lunedì, 13 Novembre 2017 10:34

Crisi Pistoia Basket, Maltinti: «Ci faremo sentire con la squadra»

di 

Il presidente analizza il delicato momento della The Flexx: «Adesso obiettivo salvezza. Siamo pronti a tornare sul mercato, Esposito non si tocca»

Crisi Pistoia Basket, Maltinti: «Ci faremo sentire con la squadra»

Dopo la rabbia e lo sconforto che hanno travolto l’ambiente biancorosso a seguito della debacle in terra emiliana, a mente fredda è utile provare a riavvolgere il nastro per capire meglio il delicatissimo momento che sta affrontando il Pistoia Basket. Due dati, su tutti: il -48 è il passivo più pesante incassato dal ritorno in Lega Basket Serie A, mentre le cinque sconfitte consecutive rappresentando la striscia negativa peggiore dall’ultima promozione in poi. Una situazione molto complicata da cui non è facile capire come venirne fuori: “Stiamo cercando di capire le ragioni di questo disastro - spiega il presidente Roberto Maltinti - sono convinto che ne usciremo, ma dobbiamo trovare la strada giusta”.

La squadra sbaglia cose elementari, non riesce a reagire ai colpi degli avversari e appare trovarsi in un tunnel senza uscita: “Durante gli allenamenti la squadra dà il massimo, non capisco cosa succede al momento della partita - afferma - le vicissitudini acuiscono le difficoltà: c’è paura di sbagliare, le mani tremano, le gambe non spingono, la palla pesa come un macigno”. Eppure il gruppo è unito, come ha dichiarato anche Esposito: “Nessuno rema contro, ci mancherebbe - dice il Pres - bastava guardare le facce dei giocatori sul pullman di ritorno da Reggio per capirlo (con il capitano Ron Moore che si è scusato con i tifosi con un post di Instagram, ndr). Però questo non esenta la squadra dalle proprie responsabilità - prosegue - per questo in settimana ci faremo sentire con i ragazzi, non possiamo tollerare altre figuracce”.

Classifica di Serie A alla mano, in realtà, la situazione non sarebbe poi nemmeno così drammatica. A patto di tenere i piedi per terra e ricordarsi che, per una realtà come Pistoia, ogni anno nella massima serie equivale a un campionato vinto: "L'idea di squadra che avevamo in mente in estate era senza dubbio un passo in avanti rispetto alle stagioni precedenti - spiega - purtroppo alcune cose non sono andate per il verso giusto e in questo momento l'obiettivo primario è la permanenza in categoria". Oltre all’aspetto mentale, però, anche quello tecnico preoccupa. E sembra evidente la necessità di riaffacciarsi sul basket mercato: “Proveremo a fare tutto quello che sarà necessario - afferma Maltinti - non ci siamo mai tirati indietro e non lo faremo ora”. In crisi come queste, ovviamente, si mette in discussione tutto. E i rumors sul coach non sono tardati ad arrivare nel post-Reggio. Ma il Presidente smentisce categoricamente: “Esposito non è assolutamente in discussione - taglia corto - è stato eletto miglior coach della Serie A, certo non si è dimenticato come si allena”.

Letto 2149 volte

.
.
.
.

Video Basket

.
.

BASKET - Le ultime

Programmazione Serie A, anche a Sassari di sabato alle 20.45

Nov 21, 2017 1632
Tre gare al sabato prima della sosta, Torino di domenica e poi ancora Pesaro e Sassari di…

Pistoia Basket, interesse (di nuovo) per Dejan Ivanov

Nov 20, 2017 1187
Pista calda per il bulgaro Dejan Ivanov, già con Esposito a Caserta, come riporta…

La stagione di Prima Divisione con quattro pistoiesi in campo

Nov 20, 2017 199
Il racconto completo del campionato di Prima Divisione di basket regionale, girone C,…

Tutti i record di Raphael Gaspardo siglati contro Venezia

Nov 20, 2017 336
La super-partita del numero 10 della The Flexx gli vale ben 10 record personali in…

Basket Uisp: la bomba di Bigi fa volare Augies al comando in A1

Nov 20, 2017 182
Big match in A1 Pistoia-Prato ricco di emozioni: al terzo posto si conferma il Ponte…
 

 

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)