Mercoledì, 22 Novembre 2017


Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012
Martedì, 14 Novembre 2017 10:07

Pistoia Basket, per adesso niente tesoretto tricolore

di 

Quinto posto nella classifica del premio italiani per la The Flexx Pistoia e i movimenti del mercato-italiani potrebbero peggiorare le cose

Fabio Mian Fabio Mian

Ecco la classifica del premio italiani aggiornato alla sesta giornata.

La graduatoria coinvolge le sette società che hanno scelto la formula 5+5 con i giocatori di formazione italiana (esclusi i minuti dei passaportati). In attesa della delibera ufficiale della FIP che stabilirà i criteri di suddivisione dei premi, in base alle somme stanziate negli ultimi due anni (850mila euro totali) la prima classificata del minutaggio generale dovrebbe ricevere 245mila euro, la seconda 122.500, la terza 73.500 e la quarta 49mila. I 138mila euro del premio per gli Under 25 saranno ripartiti in ragione del 50, 25, 15 e 10 per cento della somma. Per questo motivo Christian Burns (italiano di formazione al 100 per cento), Andrea Crosariol, Guido Rosselli ed eventualmente Simone Fontecchio fanno particolarmente gola alle società che si contendono il premio italiani: l'uscita di un giocatore da Cantù e Bologna, col passaggio in un altro club in corsa per l'assegnazione delle somme in palio, potrebbe sostanzialmente autofinanziare l'operazione per chi dovesse subentrare ora al contratto già in essere.

 

CANTU’: ECCO COSA PUO' ACCADERE, INCOMBE ANCHE L’OMBRA DEL FALLIMENTO

La Com.Te.C. prepara un'altra ispezione a Cantù dopo quella effettuata l’11 settembre: mercoledì gli ispettori faranno visita alla società lombarda per verificare la situazione contabile del club relativa al pagamento degli stipendi (ammessi ritardi con gli italiani, soprattutto con il tecnico Sodini) e al quadro economico generale per cui si ipotizza un debito di circa 700mila euro per fornitori e dipendenti non pagati nel 2016-17 e ritardi analoghi nella stagione in corso, anche se la proprietà avrebbe stanziato una cifra con cui regolarizzare lunedì alcune situazioni. I risultati dell'ispezione saranno oggetto di verbale che sarà esaminato dal Consiglio Federale il 1 dicembre; in caso di mancanze le sanzioni previste vanno dalle multe alla necessità di ripianare il rapporto ricavi-indebitamento-capitale versato con relativo blocco del mercato.

 

 

Il regolamento esecutivo settore professionistico non prevede alcun caso in cui il risultato delle ispezioni Com.Te.C. causi l'esclusione dal campionato in corso; se ci saranno ritardi nei pagamenti di stipendi di Lega e relativi contributi alla scadenza del 16/12 scatteranno solo penalizzazioni in classifica. L'ordinamento FIP prevede l'espulsione a torneo in corso solo in caso di ritardo oltre 14 giorni del pagamento delle rate FIP (il 28 scadrà la quarta di importo simile a quella da 37mila euro pagata con 5 giorni di ritardo a fine ottobre). Più concreto è il rischio del fallimento civilistico presso il tribunale se le ingiunzioni di pagamento già maturate (circa 50mila euro nei confronti degli ex dipendenti Cinzia Lauro e Pierfrancesco Betti e altre potrebbero arrivare nelle prossime settimane) non saranno onorate entro il 31 dicembre. La dichiarazione fallimentare del tribunale, con nomina di un curatore e messa in liquidazione, presuppone l'automatica revoca dell'affiliazione al termine della stagione come accaduto nel 2014 alla Mens Sana Siena.

Letto 1069 volte

.
.
.
.

Video Basket

.
.

BASKET - Le ultime

Programmazione Serie A, anche a Sassari di sabato alle 20.45

Nov 21, 2017 1632
Tre gare al sabato prima della sosta, Torino di domenica e poi ancora Pesaro e Sassari di…

Pistoia Basket, interesse (di nuovo) per Dejan Ivanov

Nov 20, 2017 1187
Pista calda per il bulgaro Dejan Ivanov, già con Esposito a Caserta, come riporta…

La stagione di Prima Divisione con quattro pistoiesi in campo

Nov 20, 2017 199
Il racconto completo del campionato di Prima Divisione di basket regionale, girone C,…

Tutti i record di Raphael Gaspardo siglati contro Venezia

Nov 20, 2017 336
La super-partita del numero 10 della The Flexx gli vale ben 10 record personali in…

Basket Uisp: la bomba di Bigi fa volare Augies al comando in A1

Nov 20, 2017 182
Big match in A1 Pistoia-Prato ricco di emozioni: al terzo posto si conferma il Ponte…
 

 

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)