Sabato, 21 Ottobre 2017


Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012
Lunedì, 07 Agosto 2017 23:54

Che fine ha fatto Bottegone?

di 

Appare evidente che Bottegone riparta dalla Promozione. Se Biagini sembra intenzionato a dire sì, chi comporrà il roster?

Valentina's Bottegone 2016/2017 Valentina's Bottegone 2016/2017

La quiete dopo la tempesta. Di questo si tratta, perché dopo l'acquisizione del titolo da parte della Pallacanestro Sarno e il comunicato della società, nessuno ha più parlato né ha sentito parlare della Valentina's Bottegone.

Di certo, al momento della diramazione delle squadre e dei calendari dei gironi toscani di Serie D, C Silver e C Gold, non è passata sottotraccia l'assenza di Bottegone.

Appaiono quindi infondate le voci che davano la Valentina's in una di queste categorie, per una società che ha ormai deciso - ma non comunicato - di ripartire dalla Promozione. Si attende, quindi, con ansia il verdetto della FIP in merito alle squadre aventi diritto di partecipare a tale campionato.

In Promozione i gialloneri troverebbero altre pistoiesi: Rossoblù Montecatini, BRB Montecatini, Audax Pistoia e i Lions di Montemurlo. Ma che Bottegone si troverebbero davanti le avversarie?

Questo non ci è dato saperlo, anche se dovrebbe rimanere Cristiano Biagini come guida tecnica e appare chiara la (ri)unificazione con Bottegone Basket Junior, militante in Prima Divisione. Se BBJ tornasse ad occuparsi esclusivamente di settore giovanile, il coach del Pistoia Basket Academy lavorerebbe con il gruppo che l'anno scorso ha sfiorato la promozione.

Di sicuro, nei prossimi giorni ne sapremo di più.

Letto 1066 volte
.
.
.
.

Video Basket

.
.
 

 

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)