Mercoledì, 13 Dicembre 2017


Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012
Mercoledì, 11 Ottobre 2017 15:45

Settore giovanile Pistoiese, Academy pronta per una nuova stagione

di 

Dopo la positiva esperienza maturata nel 2016/2017, torna l'Academy per i bimbi nati dal 2011 al 2014. Nello staff tecnico Corrado Colombo

Da sinistra: Corrado Colombo e Sandro Anichini Da sinistra: Corrado Colombo e Sandro Anichini Niccolò Parigini

È ricominciata l’US Pistoiese 1921 Academy, l’attività motoria, ludica ed educativa portata avanti dalla società arancione in collaborazione con l’Associazione di promozione sociale Nonna Luisa. Dopo il successo dello scorso anno, l’Academy arancione è ripartita forte con gli allenamenti di bambini e bambine nati dal 2011 al 2014 che si svolgono il lunedì e il mercoledì al Centro sportivo Zelari di Chiazzano a partire dalle ore 16.

Lo staff tecnico è formato dall’istruttore Sandro Anichini e da Corrado Colombo, ex capitano della Pistoiese ed ex giocatore professionista. A lui il compito di far crescere calcisticamente tutti i bambini dell’Academy. “È un’esperienza molto positiva perché mi trovo a fare una cosa nuova – ha spiegato l’ex bomber della Pistoiese - mi piace seguire questi bambini piccoli per aiutarli a crescere nella coordinazione e nella gestione del pallone ma anche per farli divertire. Senza dimenticare la parte educativa: infatti nello spogliatoio li aiutiamo a vestirsi da soli cercando anche di fargli rispettare determinate regole. Per me è una cosa molto stimolante e spero che mi possa essere utile anche in futuro”.
 

“L’Academy incarna il concetto importante di aggregazione sportiva laddove i bambini possono avvicinarsi al mondo del calcio come momento anche ludico”,  spiega invece Giancarlo Iacoviello, dirigente della prima squadra. “Che il progetto stia funzionando si coglie dai sorrisi dei bimbi alla fine della partitella e dai saluti che si scambiano. Si lavora per questo: lo sport al centro della comunità che riscopre i sani valori del rispetto e della lealtà”.
 

“Offre un avviamento al calcio diverso – aggiunge Andrea Bonechi, presidente della Holding Arancione  –  più integrato con il percorso di crescita di un bambino. Già i più piccoli devono fare da soli tutte le loro piccole cose, accompagnati ovviamente dalle “tate” che li accolgono fin da subito dopo la scuola. E imparano a confrontarsi con il bel tempo e con il brutto tempo, equipaggiati ma pur sempre all’aperto. E i genitori li riprendono al cancello dopo oltre tre ore lavati, stirati e ogni giorno un poco più ometti”.
Tutti gli interessati possono presentarsi al Centro sportivo Zelari di Chiazzano il lunedì e il mercoledì alle ore 16 per conoscere l’Academy oppure telefonare al numero 366/3245868.

Letto 1238 volte

 

.
.
.
.
.
 

 

CALCIO - Le ultime

Tre giovani della Pistoiese convocati con Italia e Albania

Dic 13, 2017 64
Un giocatore della Berretti e due degli Allievi Nazionali della Pistoiese avranno uno…

CF Pistoiese perde in casa della capolista ora inseguita dalle Giovani Granata

Dic 13, 2017 68
Un rigore sbagliato dalle arancioni in casa della capolista adesso inseguita solo dalle…

Montecatini ko in casa della capolista. Bel pari in Promozione tra Candeglia e Quarrata.

Dic 13, 2017 546
Buona la prima per Fanani all'Aglianese. In Eccellenza Larcianese e Pontebuggianese…

Settore giovanile Pistoiese, i risultati della stagione 2017-18

Dic 12, 2017 5954
Il racconto della stagione del settore giovanile dell'Us Pistoiese 1921: dalla Berretti…

Due giovani del Montecatinimurialdo a uno stage della Pro Vercelli

Dic 11, 2017 318
Si tratta dei ragazzi albanesi Daniel Kishta e Ismail Cullhaj, entrambi nati nel 2001 e…
.
.

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)