Venerdì, 17 Agosto 2018

Martedì, 13 Febbraio 2018 09:18

Serie C 2017-18, girone A: la media spettatori di tutte le squadre

di 

Torna il consueto appuntamento settimanale con la classifica degli spettatori negli stadi del Girone A di Serie C, ex Lega Pro

Anche quest'anno vi proponiamo il consueto articolo "work in progress", con tutte le medie degli spettatori di tutte le giornate di campionato, rilevate grazie alla collaborazione con www.stadiapostcards.com. Lo scorso anno la speciale classifica del Girone A 2016-2017 è stata vinta dal Livorno, seguito subito dall'Alessandria. Non è andata troppo bene alla Pistoiese, che ha concluso tredicesima su venti.

Al termine della venticinquesima giornata ancora primo in classifica il Pisa, con poco meno di 7000 spettatori. Ancora fermi all'undicesimo posto gli arancioni, con poco più di 1400 unità, assieme alla Viterbese. Fanalino di coda diventa il Gavorrano con 408 spettatori, mentre il Prato scavalca alcune posizioni e si piazza al quartultimo posto.

LE PARTITE DELLA PISTOIESE

Di seguito le affluenze allo stadio "Melani" durante tutta la stagione:

Pistoiese-Monza 1070

Pistoiese-Pro Piacenza 1257

Pistoiese-Cuneo 1284

Pistoiese-Lucchese 1583

Pistoiese-Prato 2094

Pistoiese-Robur Siena 1463

Pistoiese-Piacenza 1014

Pistoiese-Carrarese 1290

Pistoiese-Gavorrano 1140

Pistoiese-Arezzo 1385

Pistoiese-Livorno 2005

I NUMERI

Fonte: http://www.stadiapostcards.com 

Pisa 6689

Livorno 5394

Lucchese 2366

Alessandria 1900

Piacenza 1769

Arezzo 1600

Carrarese 1583

Monza 1462

Pistoiese 1403

Viterbese 1403

Olbia 1244

Cuneo 748

Giana Erminio 710

Prato 533

Pro Piacenza 489

Arzachena 422

Gavorrano 408

 

 

 

Letto 6604 volte

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)