Mercoledì, 13 Dicembre 2017


Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012
Mercoledì, 06 Dicembre 2017 10:10

Ribaltone Aglianese: esonerato Bracaloni, arriva Fanani

di 

Nonostante il terzo posto in classifica, se ne va Bracaloni. Al suo posto Pacifico Fanani, ex Castelnuovo e GhiviBorgo

Pacifico Fanani: è lui il nuovo mister dell'Aglianese Pacifico Fanani: è lui il nuovo mister dell'Aglianese

L'Aglianese cambia volto dopo appena tre mesi di campionato e all'inizio del girone di ritorno. Lo fa esonerando il mister, Riccardo Bracaloni, arrivato in estate dal San Marco Avenza. Scelta che potrebbe sembrare assurda, visto il terzo posto attuale in un torneo affrontato da neopromossa e con la miglior difesa del campionato. I motivi non sono, però, esclusivamente tecnici come spiega il direttore, Fabio Ciatti.

"Riccardo è un'ottima persona e un allenatore preparatissimo. Solo che non è mai scattato il giusto feeling con la società, cosa indispensabile per noi. Lo ringraziamo per quanto fatto nei mesi di lavoro in cui ha mostrato qualità del lavoro svolto". 

Adesso si volta pagina: sulla panchina nero-verde arriva Pacifico Fanani, ex Ghivizzano Borgo a Mozzano. Il neo mister ha un glorioso passato in serie C da giocatore, soprattutto con la maglia del Castelnuovo Garfagnana.

Ancora Ciatti: " È il momento di porsi nuovi obiettivi: siamo ai vertici del girone, giusto provare a lottare per il primo posto; probabilmente, interverremo sul mercato per rafforzare la rosa". L'esordio del nuovo allenatore sarà al Bellucci domenica 10 dicembre contro il Grassina. Per l'Aglianese c'è un intero girone per provare a centrare un nuovo salto di categoria. 

Letto 1259 volte

.
.
.
.
.
.
 

 

.
.

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)