Mercoledì, 13 Dicembre 2017


Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012
Martedì, 18 Luglio 2017 20:37

Serie B Basket, Artioli resta a Montecatini

di 

Il 22enne sarà l’ala forte del quintetto base a disposizione di coach Campanella

Serie B Basket, Artioli resta a Montecatini

Montecatiniterme Basketball è lieta di annunciare la conferma di Giorgio Artioli, che sarà l’ala forte del quintetto base a disposizione di coach Campanella. Ala livornese di 22 anni, Giorgio è arrivato a Montecatini nel febbraio scorso per "tappare" il buco creatosi con la partenza di Rizzitiello, e si è guadagnato la fiducia dello staff e dei suoi tifosi a suon di prestazioni gagliarde, pur segnando solo 5,88 punti per gara, ma con il 36% da due e il 44% da tre, segnalandosi come uno dei migliori nella serie playoff contro Orzinuovi, segnando 17 punti in garadue. Artioli sarà quindi il terzo giocatore confermato rispetto alla squadra dello scorso anno, assieme a Guido Meini e Marco Petrucci. Il suo sarà un ruolo estremamente delicato, supportando in area il neo acquisto Galmarini, ma sfruttando la sua duttilità per colpire anche da fuori, ampliando cosi le soluzioni a disposizione di coach Campanella. "Sono contento di restare a Montecatini – dice Giorgio – in poco tempo ho trovato un ambiente ideale dove giocare e lavorare al meglio, i tifosi ci fanno sentire il loro calore e questo per me è molto importante. Montecatini è una piazza storica e ha passione per il basket, e noi faremo di tutto per tenere viva questa passione. La squadra che sta nascendo è intrigante, dovremo avere entusiasmo sin dal primo giorno e provare a ripetere il risultato dello scorso anno". 

Letto 303 volte

 

.
.
 

 

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)