Sabato, 21 Ottobre 2017


Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012
Sabato, 07 Ottobre 2017 08:52

Futsal Pistoia sfiora il colpaccio in Emilia, a Bagnolo finisce 4-4

di 

Ottima prova per la squadra di coach Busato, per larghi tratti al comando della gara. Due reti a testa per Morganti e Calamai 

Il Futsal Pistoia al completo Il Futsal Pistoia al completo

Sfiora il colpaccio il Futsal Pistoia che nella prima giornata del campionato di serie B ha impattato per 4-4 sul difficile campo di Bagnolo in Piano. Partita attesissima per le qualità dei locali, lo scorso anno terzi in graduatoria. La CS Gisinti, in virtù di una voluminosa campagna acquisti, ha alzato il livello delle proprie qualità ma c'era tanta curiosità attorno a una squadra quasi completamente nuova. Basti pensare che nei 12 convocati da mister Busato solo Bertoldi, Daga e Rognini hanno vestito la casacca arancione lo scorso anno. Le attese, però, non sono state deluse.

La cronaca. Pistoia è entrata in campo per fare la partita e l'ha fatta: ottimo pressing alto, buona gestione della palla e tanta personalità hanno permesso agli orange di giocarsela da protagonisti. Tanto che le prime occasioni sono proprio di marca pistoiese, in rete con Morganti, abile a spizzare un tiro di Calamai. Proprio il giocatore pratese segna il raddoppio su schema di calcio d'angolo. Il Bagnolo alza il proprio baricentro, ma si trova davanti a sé una difesa ben organizzata. I reggiani non sembrano colpire, ma le loro qualità indiscutibili gli permettono di accorciare su calcio d'angolo, sfruttando un posizionamento non corretto della retroguardia pistoiese.

Qui la partita cambia: i padroni di casa (a proposito: bellissimo pubblico nella palestra comunale del paese in provincia di Reggio Emilia) spingono con maggiore verve e con il solito Evandro siglano il 2-2 con la palla che entra dopo una sfortunata autorete di Morganti. Però Pistoia reagisce, ritorna a gestire il possesso e i rivali si caricano di falli. Arriva un tiro libero che Calamai non trasforma e una punizione dal limite non sfruttata al meglio. Il riposo rompe le emozioni di un primo tempo lunghissimo: per giocate 20 minuti effettivi ci sono voluti ben 56 giri della lancetta grande. 

Nella ripresa la gara resta emozionate. I primi 5 minuti sono di marca reggiana, ma Cerri risponde sempre presente. Poi è Pistoia che torna fuori dal guscio, complice un pressing alto ben portato alla difesa rivale. Proprio su una palla riconquistata, Calamai riporta avanti i suoi. Il Bagnolo accusa, gli arancioni sono in controllo e sbagliano diverse occasioni per allungare. Allungo che arriva poco dopo con Garcia che recupera un palla a metà campo, scarica sulla sua destra e Morganti che la piazza all'incrocio. Il 4-2 sembra una sentenza, ma 6 minuti da giocare nel futsal corrispondono a un'eternità. Dopo il goal subito, il Bagnolo sembra evaporare: Calamai colpisce una traversa e Daga fallisce a tu per tu con il portiere avversario. 

A meno cinque dal termine, ancora una svolta: i padroni di casa provano il portiere di movimento segnando dopo pochissimo. Il pubblico dà la carica e a meno 2 arriva il goal del pari in fotocopia al precedente: 4-4 e palla al centro. Le due squadre scelgono di giocarsela ancora, Pistoia con il pressing, Bagnolo con il portiere: all'ultimo secondo un brivido scorre sulla schiena dei tifosi. Il Bagnolo crea un'occasione ancora con il portiere di movimento, la palla viene deviata poco prima della linea (non è servito gridare al goal per convincere il direttore di gara, ben posizionato), la sfera arriva a Calamai che da lontano non centra la porta sguarnita. Dopo, solo applausi per tutti e la convinzione che queste due squadre potranno essere protagoniste di una lunga annata.  Altri risultati:  Massa-Poggibonsese 2-2 Sangiovannese-San Giusto 5-6 Sant'Agata-Olimpia Regium 0-7Montecalvoli-CDM Genova 2-8

 

IL PREVIEW. Inizia il campionato per il Futsal Pistoia targato CS Gisinti. Gli arancioni sono attesi subito da uno scontro durissimo, in casa del Bagnolo di Reggio Emilia, formazione accreditata per la promozione in A2. Partita davvero complicata per i ragazzi di mister Busato che si presentano all'incontro con alle spalle la vittoria per 8-6 nella prima partita di coppa Italia giocata a Montecalvoli, figli di una prestazione maiuscola e di un Garcia in stato di grazia.

Subito un test per misurare le ambizioni di Daga e compagni, accreditati come una delle formazioni migliori del girone. Dal punto di vista tecnico, nessun problema di formazione, con ben 16 effettivi a disposizione per il coach di Chiusi. Ecco i probabili 12 che si giocheranno i tre punti in terra emiliana. Cerri, Tiano (portieri). Daga, Calamai, Morganti, Mangione, Garcia, Sasaki, Montenero, Rognini, Votano, Bertoldi.

Letto 362 volte

 

.
.
 

 

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)