Mercoledì, 13 Dicembre 2017


Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012

Domenica, 08 Ottobre 2017 12:23

Hockey Club Pistoia, vittoria-tabù: solo 0-0 contro Torino

di 

Gli arancioni non riescono a segnare e gettano al vento una bella occasione per fare bottino pieno nello scontro salvezza con i piemontesi

Il malese Yusuf Bin (foto Bonelli/PtSport) Il malese Yusuf Bin (foto Bonelli/PtSport)

L'Hockey Club Pistoia non riesce proprio a vincere. Dopo il passo falso dell’esordio, con la sconfitta interna con Valchisone, e il primo punto ottenuto pareggiando per 2-2 a Savona, con la beffa della rete subita nel recupero, gli arancioni non sono andati oltre lo 0-0 contro il Rassemblement Torino. Nella terza giornata del Girone A del campionato di Serie A2 di hockey su prato, sul campo di casa del "Barca" di Bologna, l'HC partiva con i favori del pronostico, eppure non è mai riuscito a perforare la difesa torinese, che "vantava" ben 8 gol al passivo nelle prime due uscite.

"Peccato perché si trattava di un vero e proprio scontro salvezza e avremmo potuto conquistare tre punti - spiega il tecnico Filippo Treno - ma Torino si è confermata una squadra ostica, muscolare e con esperienza, che non ha mollato un centimetro fino al fischio finale". Gli arancioni hanno controllato il match, senza però riuscire a incidere "Si - concorda - tatticamente abbiamo avuto sempre il pallino in mano, però siamo stati troppo leggeri quando si trattava di concretizzare le occasioni create". Dopo due gare in chiaroscuro si è registrato qualche segnale di risveglio dal malese Bin, il rinforzo arancione arrivato quest'estate: "Purtroppo il ragazzo fa un po' di fatica ad inserirsi - afferma - comunque nel match odierno ha lavorato bene. Deve essere più cattivo sottoporta".

Nelle altre sfide di giornata, Valchisone continua la sua corsa a punteggio pieno dopo aver battuto 3-2 Cagliari. Insegue Savona, a valanga (5-1) sulla Moncalvese, pari per 3-3 tra Genova e Reggio Emilia.

La classifica del girone A: Valchisone 9, Savona e Reggio Emilia 7, Cagliari* 3, Pistoia 2, Genova* e Torino 1, Moncalvese 0. *una gara in meno.

Letto 269 volte

 

.
.
 

 

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)