Sabato, 21 Ottobre 2017

La Vetrina di Ptsport - Spazio a cura di Malusci Camp

Venerdì, 07 Luglio 2017 13:31

Malusci Camp: un grande inizio ricco di calcio, divertimento e tanti bambini

di 

Foto di gruppo per i ragazzi dell'Alberto Malusci Camp 2017

Iniziati i camp estivi sull'Appennino Pistoiese curati dall'ex difensore della Fiorentina - Tutti i dettagli

Sole, caldo e tanta voglia di divertirsi. Trascorrono così i giorni sull'Appennino Tosco-Emiliano all'interno dell'Alberto Malusci Camp, uno dei camp estivi dedicati ai ragazzi che praticano calcio che in questi anni sta riscuotendo un grande numero di bambini iscritti e di partecipazione. Al momento di andare online con questo articolo, sta quasi per terminare la seconda settimana e si aprirà l'ultima settimana che chiuderà poi l'edizione 2017.

Il camp si svolge, come base logistica, fra Gaggio Montano, dove è situato un bellissimo impianto di gioco in erba sintetica e Lizzano in Belvedere sede dell'Hotel Miravalle che ospita i ragazzi per il soggiorno della settimana di camp.

"Tutto sta procedendo al meglio e siamo contentissimi di come si sta svolgendo il camp - spiegano dallo staff organizzativo - i ragazzi sono entusiasti del programma di lavoro settimanale ed in diversi, dopo aver preso parte alla prima settimana, hanno chiesto di poter rimanere anche nella secondo perché avevano creato un bel gruppo e per accrescere la propria esperienza calcistica. Ovviamente non stanno tutto il giorno sul campo ma ci sono anche momenti di svago come le due uscite in piscina alla "Conca del Sole" del Corno alle Scale e poi l'escursione, che piace tantissimo, alle cascate che oltre a regalare scorci paesaggistici davvero belli è particolarmente apprezzata dai ragazzi".

Come si può vedere anche dalle foto, il divertimento non manca: c'è lavoro specifico per chi, un domani, vuol diventare un portiere affermato grazie al lavoro con Carlo Riccetelli. Ci sono gli allenamenti, e le partitelle, con tutti i tecnici che tengono i ragazzi a stretto contatto e poi, in albergo e nelle uscite, il lavoro certosino delle Tate che svolgono un ruolo altrettanto importante e delicato.

Ed è normale che, di fronte al richiamo del pallone, anche un campione quale è stato Alberto Malusci nei suoi trascorsi in Serie A non possa fare a meno di fare qualche passaggio...

PROGRAMMA SETTIMANALE

Domenica mattina: ritrovo in hotel, consegna kit, assegnazione camere e pranzo tutti insieme; pomeriggio primo allenamento aperto al pubblico;

Alberto Malusci in campoDa lunedì a venerdì: mattina e pomeriggio allenamenti di calcio sia con attenzione alla tecnica che a vere e proprie partitelle fra i ragazzi che partecipano al camp.

Martedì e giovedì mattina (tempo permettendo): piscina.

Venerdi pomeriggio: escursione.

venerdì pomeriggio escursione.

Sabato: al mattino ultimo allenamento, poi ritorno in hotel e consegna attestati di partecipazione con piccolo regalo. Pranzo con bimbi e famiglie.

LO STAFF TECNICO

Numeroso e qualificato lo staff che si occupa dell'organizzazione del "Malusci Camp". C'è un numero molto ampio di istruttori che sono Alberto Malusci, Claudio Piccinetti, Carlo Riccetelli (allenatore portieri) e Riccardo Malusci.

Per, poi, controllare la notte e far divertire i ragazzi nei momenti di pausa, ci sono le Tate Sarita, Silvia e Serena.

CONTATTI

Telefono: 366/4939665
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
fax: 05731724852
Sito web: www.albertomaluscicamp.it
Pagina Facebook: Alberto Malusci Camp

Un ragazzo in porta durante gli allenamenti La gita in piscina Lo staff al completo dell'Alberto Malusci Camp

Letto 698 volte

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)