Mercoledì, 22 Novembre 2017


Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012

Mercoledì, 25 Ottobre 2017 12:43

Motocross, Manuel Iacopi ad un passo dal titolo italiano della classe 300

di 

Il portacolori del Team I-Fly JK Yamaha Racing chiude al terzo posto della MX1 a Paola, in Calabria, ed è vicino al titolo tricolore della classe 300

Manuel Iacopi in azione in partenza della gara (foto Peppe Bartolotta) Manuel Iacopi in azione in partenza della gara (foto Peppe Bartolotta)

 

Dopo la pausa estiva, che ha fatto largo ad altre manifestazioni, è ripartito domenica 22 ottobre il Supermarecross riaccendendo lo spettacolo per la corsa ai titoli con la penultima prova della stagione 2017. Ad ospitare la gara è stato il litorale di Paola, in Calabria, dove si è disputata la quinta tappa dei Campionati Internazionali d’Italia su sabbia organizzata dal locale Moto Club Teste di casco con la collaborazione del Lanzillotta Racing Team.

Tra gli attori principali di questo appuntamento è spiccato il nome del sempre più efficace pilota pistoiese del Team I-Fly JK Yamaha Racing, Manuel Iacopi (Yamaha) che ha conquistato un ottimo terzo gradino del podio della MX1, aggiudicandosi così la quinta vittoria consecutiva della classe 300 e incrementando sempre più il vantaggio in testa alla classifica con 1.397 punti.

Iacopi adesso può contare su un vantaggio di ben 501 punti su Antonio Gizzi e 567 su Luigi Zaurrini, rispettivamente secondo e terzo sia in gara che nella classifica generale. Un vantaggio quello del pilota di Riccardo Boschi che, nella dinamica dei punteggi della 300 - classe che corre e acquisisce punti nelle stesse manche della MX1 - rappresenta sicuramente una seria ipoteca sul titolo 2017.

Il campionato, dunque, terminerà domenica prossima, 29 ottobre, sulla sabbia siciliana nella splendida cornice di Giardini Naxos (ME): un gran finale come sempre spettacolare con grandi valori dello sport nel contesto di luoghi meravigliosi, come ormai tradizione per i Campionati Internazionali d’Italia su sabbia Supermarecross "Trofeo Gaetano di Stefano".

Letto 148 volte

 

ALTRI SPORT - I più letti

Trekking a Pistoia, escursione al Lago Nero

Lug 02, 2015 4691
Per gli appassionati dell'Appennino, interessante gita al Lago Nero con il Cai Pistoia.…

Bisconti, Carlini e Vannucchi campioni italiani Endurance Classic

Nov 12, 2013 4624
Trionfo tricolore per Matteo Bisconti, Simone Vannucchi e Roberto Carlini, i motociclisti…

Marco Papasidero è campione toscano pesi Welter

Nov 25, 2013 4384
L'atleta di punta della "Ugo Schiano" ha battuto Josè Lavia al termine di un incontro…

Tiro a volo skeet, medaglia di bronzo mondiale per Gabriele Rossetti. Si vola a Rio 2016?

Set 18, 2015 4313
Terzo posto nel Mondiale senior per il 20enne di Ponte Buggianese, figlio d'arte. Per lui…

Nesti a Lamezia ritrova Fede, ma i tempi sono alti

Nov 12, 2013 4158
Nel meeting calabrese, prima uscita stagionale per la liberista pistoiese che da…
.
.
 

 

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)