Giovedì, 20 Settembre 2018

Domenica, 01 Ottobre 2017 09:30

Pistoiese, Andrea Innocenti aggredito da un genitore

di 

Alla base del folle gesto verso il responsabile del settore giovanile arancione ci sarebbe la mancata convocazione del figlio - La nota della società

Pistoiese, Andrea Innocenti aggredito da un genitore

Una brutta notizia sta minando la vigilia della sfida tra Pistoiese e Cuneo. Nella giornata di ieri Andrea Innocenti, responsabile del settore giovanile della Pistoiese, è stato aggredito dal padre di un ragazzo che gioca in una delle formazioni del vivaio arancione. Il motivo alla base di questo folle gesto sarebbe riconducibile alla non convocazione del figlio. Per Innocenti, pare, solo ferite di lieve entità. Secondo quanto riportato da GazzaMercato, l'aggressore sarebbe una figura legata agli ultras arancioni. Già partite le indagini da parte della Digos per fare luce sull’accaduto, anche se per il momento né Innocenti né la società arancione hanno sporto denuncia.

PISTOIESE, LA NOTA DELLA SOCIETA'

"In relazione al gravissimo episodio di aggressione ai danni di Andrea Innocenti e di un suo collaboratore verificatosi ieri sera presso gli uffici del settore giovanile della US Pistoiese 1921, di cui sono già presenti notizie di stampa, la Us Pistoiese esprime vicinanza e solidarietà al proprio dirigente, direttore sportivo del Settore Giovanile della Pistoiese, persona di grande qualità umana e professionale, che sta compiendo grandi cose, in seno alla Società. Allo stesso tempo stigmatizza l’accaduto, fatto gravissimo ed iscrescioso, mai accaduto in quasi cento anni di storia del sodalizio, in conseguenza del quale esprime amarezza ed indignazione. Essendo il caso al vaglio delle autorità di pubblica sicurezza, per le relative indagini, solo in tempi successivi sarà valutata ogni azione conseguente. Quel che è certo è che la US Pistoiese 1921 tutelerà in ogni sede il suo direttore sportivo del settore giovanile riconfermandogli assoluta fiducia e solidarietà".

Letto 4301 volte

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)