Domenica, 23 Settembre 2018

Martedì, 09 Gennaio 2018 12:29

Comune Pistoia, va in pensione Iginia Bartoletti funzionario ufficio Cultura

di 

Il 9 gennaio 2018 è andata in pensione la storica funzionaria dell'Ufficio Cultura del Comune di Pistoia

Iginia Bartoletti (al centro del gruppo) in una iniziativa pubblica Iginia Bartoletti (al centro del gruppo) in una iniziativa pubblica

Almeno una volta nella vita, chi fa parte di questo settore, in lei si è imbattuta. E da oggi, 9 gennaio 2018, ci farà senz'altro nostalgia non vederla più alla sua tolda di comando. Va in pensione Iginia Bartoletti, storica funzionaria dell'Ufficio Cultura del Comune di Pistoia, colei che in questi anni ha sempre diretto il comparto "cultura" fra le mille difficoltà organizzative e la normale amministrazione.

Da lei si passava per l'organizzazione della Giostra dell'Orso, con lei la nostra associazione culturale Pistoia Sport si è confrontata per l'organizzazione della mostra "Pistoia tra sport e storia" dello scorso settembre: ogni decisione passava dal suo ufficio e dalla sua scrivania. Lascia un ufficio sicuramente cardine, per di più dopo l'anno da Capitale Italiana della Cultura, che l'ha fatta conoscere a tutta la città visto che Pistoia da sempre è piena di eventi culturali ed artistici.

Adesso, a chi ci sarà dopo di lei, un'eredità tutt'altro che leggera: congratulazioni Iginia.

Letto 2484 volte

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)