Lunedì, 25 Giugno 2018

Domenica, 07 Gennaio 2018 10:43

Lampo regina del mercato invernale: ecco Jacopo Marchetti

di 

Il difensore classe '93 si accasa alla Lampo, dove nei giorni scorsi erano arrivati altri quattro colpi

Lampo regina del mercato invernale: ecco Jacopo Marchetti

Mercato riparatorio infuocato quello della Lampo, chiamata in poche settimane a dare il giusto equilibrio ad una rosa di tutto rispetto che però nel corso della prima metà della stagione non è mai riuscita ad ingranare come avrebbe dovuto.
Dopo gli acquisti di grande spessore del difensore Kevin Trocar e dell'attaccante Samir Lacheheb, corredati dagli arrivi importanti dei più giovani Alessio Zanaboni e Marco Benedetti, la Lampo alza il tiro assicurandosi le prestazioni dello stopper classe '93 Jacopo Marchetti.

Il difensore nativo di Empoli vanta diverse esperienze in Serie D (Forcoli e Montecatini) e in Serie C2 spagnola con la maglia del Buelna: nella prima metà della stagione ha vestito la maglia del Montecatini in Serie D per poi essere svincolato alla fine della finestra di mercato dicembrino.

Quello di Marchetti rappresenta un ingaggio di grande livello per la categoria, grazie al quale si alza ancora di più la qualità e l'esperienza della squadra e in particolare del reparto difensivo.

Letto 542 volte

CookiesAccept

Attenzione: Questo sito utilizza cookies

Procedendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)