Connect with us

Basket / Serie A

Playoff Lega Basket Serie A: Milano è 28 volte campione d’Italia!

Si sono conclusi i playoff Lega Basket Serie A, Milano ha superato Trento 4-2 nella serie e ha vinto il suo 28° scudetto italiano

Martedì 5 giugno ha preso il via la finale dei Playoff Lega Basket Serie A: a contendersi il titolo Milano e Trento, nella rivincita della semifinale dello scorso anno, quando ad imporsi fu la Dolomiti Energia.

Playoff Lega Basket Serie A: Milano Trento 4-2

Gara 6: Trento Milano 71-96

Si è conclusa la sera del 15 giugno un’intensa stagione di Lega Basket Serie A. Il verdetto è quello che ogni anni tutti pronosticano, anche se poi ci sono sempre diverse sorprese con cui fare i conti. L’Olimpia Milano ha alzato al cielo il suo 28° scudetto e a farlo è un campione come Andrea Ciciarini, passato anche da Pistoia nel bel mezzo del suo percorso di crescita.

La squadra di Simone Pianigiani si è spostata a Trento per gara 6 e ha dominato dalla palla a due fino alla fine, con maturità e con una prova corale strepitosa mantenendo il controllo nei momenti più difficili. Un 96-71 che lascia alla Dolomiti Energia poche possibilità di replica, oltre all’amaro in bocca per due finali perse in altrettante stagioni consecutive.

Milano ha scritto il 4-2 nella serie grazie ai 21 punti di Goudelock, poi MVP dei playoff, e alle prestazioni da 10 e lode di Betrans, Kuzminskas e del solito Jerrells ma più di ogni altra volta ha saputo contare su tutti gli effettivi a disposizione, ruotando minuti e responsabilità. Come detto, match a senso unico con il divario finale che si dilata (15-30 il conto degli ultimi 10′) quando Trento ha capito che ormai non c’era più niente da fare.

Trento: Franke 2, Sutton 15, Silins 2, Musumeci ne, Forray 14, Flaccadori ne, Gutierrez 8, Lovisotto ne, Gomes 7, Hogue 9, Lechtaler, Shields 14. All.re Buscaglia

Milano: Goudelock 21, Micov 10, Vecerina ne, Pascolo ne, Tarczewski 6, Kuzminskas 15, Cinciarini 2, Cusin 1, Abass, Bertans 15, Jerrells 12, Gudaitis 14. All.re Pianigiani

Parziali: 20-25, 33-48, 56-66

Gara 5: Milano Trento 91-90

Una sfida che avrà fatto rimanere male diversi detrattori del basket italiano. Una gara tiratissima, quella del Forum, segnata ancora una volta per Trento da uno strepitoso Shields, in grado di riaprire la contesa dopo lo strappo meneghino con 17 punti in meno di 4 minuti. Ma nel caldissimo minuto finale l’EA7 resta fredda e i due liberi finali di Jerrells conditi dalla stoppata di Goudelock su Sutton sulla sirena regalano la vittoria ai padroni di casa. Venerdì a Trento, Milano può mettere le mani sullo scudetto.

Gara 4: Trento Milano 77-74

Incredibile epilogo della quarta sfida di finale fra Dolomiti Energia ed EA7. Per 28′ Milano sembra in grado di dominare in lungo e in largo avendo sempre fra i 5 e 12 punti di vantaggio con Goudelock e Micov scatenati ma poi cambia tutto e Shields, 39 di valutazione per lui alla fine, guida la “remuntada” con un parziale di 31-4 che chiude la gara ed evita paure sul tentativo di rimonta finale dell’EA7. Ora serie in parità, si torna al Forum con tutta la pressione su Pianigiani.

Gara 3: Trento Milano 72-65

La reazione di Trento c’è, la pratica scudetto non si chiude: i bianconeri vincono con merito gara-3 sul parquet amico e accorciano le distanze nella serie contro Milano. Sempre senza Flaccadori, la squadra di Buscaglia ha svoltato nella terza frazione andando in vantaggio di 15 punti e gestendo poi il vantaggio, seppur con qualche difficoltà di troppo. In gara-4 l’occasione di riportare la serie in parità.

Gara 2: Milano – Trento 90 – 80 

Milano non fa sconti a Trento, aggiudicandosi anche gara 2 e volando sul 2 a 0. Alla Dolomiti Energia non bastano gli ottimi Gomes e Silins, protagonisti in avvio per il +8 ospite. Le scarpette rosse prima restano a contatto, poi iniziano una lenta ma inesorabile rimonta. I protagonisti sono Jerrels e Goudelock, autori rispettivamente di 27 e 25 punti. Straordinarie le loro percentuali al tiro, specie in una seconda frazione in cui i padroni di casa ribaltano la sfida come un calzino. In controllo all’intervallo (57-47), la squadra di coach Pianigiani perde qualche colpo in attacco, ma non permette a Forray e compagni di rientrare. Almeno fino agli ultimi minuti della quarta frazione, quando i bianconeri tornano a -3. Sono ancora Goudelock e Jerrels, insieme a Micov, a condannare Trento alla seconda sconfitta in pochi giorni e a spingere Milano verso il Tricolore.

Gara 1: Milano – Trento 98 – 85 

Milano domina gara 1, travolgendo Trento fra seconda e terza frazione. Un vera e propria pioggia di triple quella che si abbatte sugli ospiti, messi al tappeto prima da Bertans, poi da Micov e Goudelock. Sopra le righe la prestazione del “Mini Mamba”, che nella ripresa rispedisce al mittente i tentativi di rimonta della Dolomiti Energia, che finisce a -18, ma che ha la forza di dimezzare lo svantaggio, trascinata da un favoloso Shields (miglior marcatore dell’incontro con 31 punti). L’espulsione di Hogue (antisportivo e tecnico) è la miccia che fa esplodere i bianconeri, ma alla lunga l’assenza del lungo si fa sentire. E così ci pensa Goudelock a mettere al sicuro la vittoria con la bomba che spezza la resistenza ospite.

  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La redazione di Pistoia Sport è composta da un manipolo di valorosi giornalisti e giornaliste che provano a raccontarvi le vicende della Pistoia sportiva e non solo con lo stesso amore con cui le nonne parlano dei nipoti dalla parrucchiera.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + 15 =

Sponsor
Sponsor
Sponsor
Sponsor
Sponsor

SERIE A – RISULTATI

06-05-2018
Virtus Bologna
Scandone Avellino
06-05-2018
Aquila Trento
Dinamo Sassari
06-05-2018
New Basket Brindisi
Pallacanestro Reggiana
06-05-2018
Olimpia Milano
Pistoia Basket
06-05-2018
Germani Brescia
Auxilium Torino
06-05-2018
Capo d’Orlando
Pallacanestro Cantù
06-05-2018
Pallacanestro Varese
Vanoli Cremona
06-05-2018
Vuelle Pesaro
Reyer Venezia

SERIE A – Classifica

Classifica Squadre Played Vittorie Sconfitte Punti
1 Olimpia Milano 29 22 7 44
2 Reyer Venezia 29 22 7 44
3 Germani Brescia 29 20 9 40
4 Scandone Avellino 29 19 10 38
5 Aquila Trento 29 18 11 36
6 Pallacanestro Varese 29 16 13 32
7 Virtus Bologna 29 15 14 30
8 Pallacanestro Cantù 29 15 14 30
9 Dinamo Sassari 29 14 15 28
10 Vanoli Cremona 29 14 15 28
11 Auxilium Torino 28 12 16 24
12 Pallacanestro Reggiana 28 11 17 22
13 New Basket Brindisi 28 9 19 18
14 Pistoia Basket 29 9 20 18
15 Vuelle Pesaro 29 8 21 16
16 Capo d’Orlando 28 6 22 12

Seguici su Facebook

Sponsor
Pistoia Sport

CHI SIAMO | REDAZIONE | PUBBLICITÀ | CONTATTI | COMUNICATI | COLLABORA | ARCHIVIO

Copyright © 2018 Pistoiasport.com
Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012 | Editore: Associazione Culturale Pistoia Sport
Sviluppo web: Your Media Way

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com