Connect with us

Calcio / Serie C

La road-map 2018-19 del tifoso della Pistoiese

19 trasferte, 8782 km, 6 derby e tanto amore: ecco tutto quello che c’è da sapere per seguire la Pistoiese in trasferta nell’annata di Serie C che sta per cominciare

Domenica la Pistoiese debutta in campionato contro il Pro Patria, sarà la prima di diciannove trasferte. Il raggruppamento in cui è inserita la squadra di Indiani, ovvero il girone A di Serie C, porterà i tifosi orange a girare mezza Italia, toccando cinque regioni (Liguria, Piemonte, Lombardia, Toscana e Sardegna) e visitando quindici stadi diversi.

Se qualche tifoso decidesse di seguire la Pistoiese in giro per l’Italia è bene che si prepari a molte ore di macchina, dato che ci saranno da percorrere 8782 chilometri per essere sempre al fianco di Rovini e compagni. Abbiamo provato ad immaginare il viaggio della squadra, calcolando sul sito www.viamichelin.com i chilometri, i costi di pedaggio e quelli del carburante per ogni trasferta, prendendo come punto di partenza sempre lo stadio “Melani” di Pistoia.

Alla fine la spesa per tutte le trasferte sarebbe di 1510,66 €, a cui vanno aggiunti i costi del traghetto per le trasferte sarde e i costi dei biglietti per accedere a tutti gli stadi. Un amore non propriamente economico, ma per certe cose non è la testa a comandare, quando il cuore. Dunque tutti pronti a seguire la squadra arancione in giro per l’Italia, anche a costo di fare qualche sacrificio.

Le trasferte più brevi per gli appassionati orange saranno quelle dei sei derby toscani, in particolare i viaggi di Lucca e Pontedera, entrambi nell’arco di cinquanta chilometri, saranno quelli più fattibili per tutti. Per chi invece ama viaggiare, le trasferte in terra sarda per i match contro l’Arzachena e l’Olbia richiederanno più di 800 chilometri di strada.

Ovviamente per raggiungere le due località servirà l’ausilio fondamentale della nave o dell’aereo per poter attraversare il mar Tirreno. Le trasferte su asfalto più lunghe invece saranno quelle di Cuneo, Novara e Busto Arsizio. Stesso stadio, in coabitazione, per Alessandria e Juventus Under 23, così come per Piacenza e Pro Piacenza, Virtus Entella e Albissola, Pro Vercelli e Gozzano. Per gli arancioni e soprattutto per i suoi tifosi già da questo weekend inizierà un lungo giro per mezza Italia, l’obiettivo è portare in giro con onore l’orso arancione, sperando di poter festeggiare spesso anche lontano dal “Melani”. Ma andiamo a vedere nel dettaglio.

  • 24
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pagine: 1 2 3

Originario di Montecatini, giornalista, dal 2005 scrive su Il Tirreno e dal 2014 anche per Pistoia Sport. Ama in maniera viscerale lo sport e le sue storie. Nel tempo libero cerca di imitare le gesta sportive dei campioni, con scarsi risultati. Tattico "ad honorem" della redazione.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + 11 =

Sponsor
Sponsor
Sponsor

Seguici su Facebook

Sponsor
Pistoia Sport

CHI SIAMO | REDAZIONE | PUBBLICITÀ | CONTATTI | COMUNICATI | COLLABORA | ARCHIVIO

Copyright © 2018 Pistoiasport.com
Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012 | Editore: Associazione Culturale Pistoia Sport
Sviluppo web: Your Media Way

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com