Connect with us

Basket / Minors

Serie B e C Basket: Agliana e Quarrata corsare in trasferta, Pescia k.o.

Zaccariello e Rossi (Agliana)

Il weekend di Serie B e C Basket si apre con le sconfitte di Montale e Montecatiniterme. Agliana e Quarrata invece espugnano rispettivamente Livorno e Terranuova. Niente da fare infine per Pescia, messa al tappeto da Colle

Nuovo weekend di Serie B e C Basket in arrivo. Siamo alla terza giornata in tutti e tre i campionati: ecco le sfide in programma in questo turno.

SERIE B

COELSANUS ET FIDES VARESE – MONTECATINITERME 86-69 (15-12; 35-26; 59-41)

Nuova sconfitta in trasferta per Montecatiniterme, che non riesce a dare continuità al successo su Vigevano. I rossoblù si arrendono a Varese per 86-69, dopo un match in totale controllo per i padroni di casa dal terzo quarto in avanti. Gli ospiti restano infatti in gara per tutto il primo tempo, o almeno fino ai primi minuti della seconda frazione, dove vanno anche a +3 grazie a Bolis. I biancorossi cambiano però marcia con le triple di Maruca, Planezio (migliore dei suoi con 19 punti) e Passerini, che spingono i lombardi al +9 dell’intervallo.

Al rientro, Varese imbecca la fuga decisiva ancora grazie al tiro da fuori. Mercante, Planezio e Passerini fanno male da 3 alla difesa termale, mentre nell’attacco di Montecatini gli unici a segnare sono Migliori e Moretti. A dieci minuti dal termine, la squadra di coach Tonfoni è sotto di diciotto lunghezze: una scarto troppo importante per poter sperare di rimontare. I locali volano anche a +26 con le bombe di Ferrarese e Maruca, prima che nel finale i viaggianti riescano a rosicchiare qualche punto per l’86-69 del 40′.

VARESE: Mercante 17, Ferrarese 13, Rosignoli ne, Passerini 12, Caruso 2, Assui 3, Mottini, Planezio 19, Maruca 12, Ivanaj 8, Dal Ben, Trentini.

MONTECATINI: Meini 10, Giorgi 4, Migliori 22, Ciervo 2, Cipriani, Maresca 6, Bolis 7, Galli 6, Moretti 8, Zanini 4.

 

SERIE C GOLD

ASSI3 AXA MONTALE – BAMA ALTOPASCIO 76-83 (18-19, 22-27, 13-16, 23-21)

Dopo il k.o. interno con la corazzata Pino Dragons Firenze, arriva anche quello casalingo per l’Axa Montale. I ragazzi di Angella sono fermati al PalaBertolazzi da Altopascio, che ha tutte le carte in regola per dimostrarsi la sorpresa di questa C Gold. I rosablù vincono i primi tre parziali e comandano tutta la ripresa senza però fuggire definitivamente. Niente aggancio per Della Rosa – che partito dalla panchina ha spaccato la gara con 15 punti – e compagni, che cadono 76-83.

MONTALE: Magni, 13 Del Frate 5, Onuoha 4, Evotti 13, Magnini 6, Della Rosa 15, Giusti 2, Ani ne, Mati 5, Gori 2, Riisma 10, Milani 1. All. Angella

ALTOPASCIO: Orsini 19, Lazzeri 10, De Falco 6, Cappa 14, Meucci 13, Poggetti ne, Lombardi, Pantosi ne, Canciello ne, Baroncelli 18, Bini Enabulele 3, Bonari ne. All. Novelli

 

PIELLE LIVORNO – ENDIASFALTI AGLIANA 52-64 (16-15; 26-24; 38-48)

Arriva su un campo difficilissimo il primo trionfo stagionale della Endiasfalti Agliana nel campionato di C Gold 2018-19. I ragazzi di Mannelli sfoderano una prestazione magistrale e vincono al PalaMacchia contro la Pielle Livorno. Punteggio finale di 52-64 a favore dei neroverdi contro la finalista delle ultime due stagioni.

La Pallacanestro Agliana parte benissimo (6-12) poi perde brillantezza in attacco ma non la solidità dietro e si gioca in equilibrio per tutto il primo tempo. Loni fissa al 20’ il 26-24 con la Endiasfalti che recrimina soltanto lo 0/11 da tre. Il trend cambia nella ripresa, con Nieri – immarcabile e autore di 26 punti – che spara subito due siluri dai 6,75 (28-32 al 23’).Un minuto dopo la Pielle è tornata avanti con Benini ma il terzo periodo, che decide la gara, è appannaggio degli ospiti. Un break di 9-0 fissa il 36-43 al 28’ poi la tripla di De Leonardo vale un primo, decisivo, vantaggio in doppia cifra. A cavallo degli ultimi due parziali arriva anche il massimo vantaggio, +14, messo a punto da Rossi e da altre due bombe di Nieri. La squadra di Mannelli difende il bottino con autorevolezza, senza correre pericoli e alla fine festeggia un successo frutto di una grandissima prova di tutta la squadra.

«Era importante sbloccarsi in una partita molto difficile – racconta a fine gara coach Mannelli – Ne avevamo bisogno, una vittoria così importante ci ripaga del tanto lavoro fatto da inizio anno. Faccio i complimenti ai ragazzi che hanno interpretato al meglio la partita con tanta pressione difensiva e buone giocate nei momenti chiave del match. Nella ripresa abbiamo costruito tiri migliori facendo muovere la difesa labronica e siamo stati più efficaci. Questo va di pari passo a un’intensità nella nostra metà campo che i ragazzi sono stati bravi a tenere per 24 secondi di ogni azione per 40 minuti. Se si lavora meglio dopo una vittoria? Siamo molto soddisfatti di quello che abbiamo fatto in queste settimane».

LIVORNO: Navicelli 2, Bertolini 11, Benini 12, Loni 14, Burgalassi 3, Creati 5, Di Sacco, Malvone ne, Dell’Agnello ne, Marrucci 5, Bianchi ne, Baia ne.

AGLIANA: Bogani 2, Rossi 16, Nieri 26, Tuci 6, Cavicchi 4, De Leonardo 5, Bettazzi ne, Arceni ne, Salvi 5, Limberti.

 

SERIE C SILVER

OTI ALBERTO GALLI – CLS QUARRATA 60-69 (18-22; 24-37; 39-49)

Torna con un’importante vittoria dalla trasferta di Terranuova la squadra di coach Valerio che si impone con il punteggio finale per 60-69. Partenza forte dei mobilieri che, con Ganguzza e Vannoni mettono già la testa avanti a fine primo quarto sul 18-22. Terranuova prova con Rath e Camerini a rispondere ma Quarrata nella seconda frazione incrementa ulteriormente il divario con Biagi e capitan Bracali che sigillano sulla sirena di metà gara il punteggio sul 24-37.

Nel terzo periodo Quarrata nonostante una serata storta al tiro si chiude bene in difesa e riuscendo a servire con continuità Toppo (10 punti e 16 rimbalzi alla fine ) sotto canestro mantiene dieci lunghezze di vantaggio a fine quarto 39-49. Nell’ultimo tempino la squadra di casa prova a recuperare alzando la pressione ma Quarrata trova due pesanti triple di Catalano che respingono le offensive locali e insieme ai canestri dalla lunetta su fallo sistema Rico Quarrata chiude la gara sul 60-69
Soddisfazione a metà in casa mobiliera complice la preoccupazione per Vannoni uscito anzitempo nell’ultima frazione per un problema alla caviglia.Le sue condizioni saranno valutate dallo staff sanitario in settimana.

QUARRATA: Ganguzza 7, Biagi 15, Toppo 10, Guerrini 2, Tesi, Catalano 6, Vannoni 10, Cannone 2, Vettori 6, Bracali 5, Brunetti 3.

 

CESTISTICA AUDACE PESCIA – COLLE 63-69

Si illude la Cestistica, che poi è costretta ad alzare bandiera bianca contro la capolista Colle per 69-63: fatale il terzo quarto. Dopo un primo tempo nettamente dominato dai pesciatini chiuso avanti di 10 lunghezze, 40-30, la Cestistica di botto si spenge con i senesi che mettono maggior agonismo riuscendo a portare l’ago della bilancia dalla propria parte. Con un parziale di 15-2 al 5′ del terzo quarto, Colle mette la freccia con i rossoverdi che non riescono più a giocare di squadra subendo fatali contropiedi. Nel finale la bomba di Passaglia riapre i giochi mentre quella successiva di Pellicciotti si infrange sul ferro.

PESCIA: Buzzo, Michelotti, Romoli, Ruggiero, Cempini 16, Tealdi 9, Pellicciotti 3, Cappellini 2, Bernardi 9, Passaglia 16, Meacci 8.

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Onesto praticante e attento osservatore del mondo della pallacanestro, è laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Bologna e collabora con Quotidiano Nazionale e Pistoia Sport.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 8 =

Sponsor
Sponsor
Sponsor
Sponsor

Classifica

Classifica Squadre Played Vittorie Sconfitte Punti
1 Enic Pino Firenze 26 21 5 42
2 Virtus Siena 26 21 5 42
3 Geonova Lucca 26 20 6 40
4 ABC Castelfiorentino 26 18 8 36
5 Lorex Sport Valdisieve 26 18 8 36
6 Axa Assi3 Montale 26 16 10 32
7 Pielle Livorno 26 14 12 28
8 Endiasfalti Agliana 26 10 16 20
9 Bama Altopascio 26 9 17 18
10 Don Bosco Livorno 26 8 18 16
11 Olimpia Legnaia 26 8 18 16
12 Synergy Valdarno 26 7 19 14
13 Lai Empoli 26 7 19 14
14 BNV Juve Pontedera 26 5 21 10

Seguici su Facebook

Sponsor
Pistoia Sport

CHI SIAMO | REDAZIONE | PUBBLICITÀ | CONTATTI | COMUNICATI | COLLABORA | ARCHIVIO

Copyright © 2018 Pistoiasport.com
Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012 | Editore: Associazione Culturale Pistoia Sport
Sviluppo web: Your Media Way

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com