Connect with us

Basket / Serie A

Serie A Basket 2018-19, il programma delle amichevoli estive

In attesa che prenda il via la stagione di Serie A 2018-19, le squadre del massimo campionato si preparano con una serie di amichevoli. Pistoia Sport vi fornisce quotidianamente gli aggiornamenti sui test delle prossime rivali del Pistoia Basket

La stagione di Serie A 2018-19 si avvicina a grandi passi. Per prepararsi al meglio, le squadre del massimo campionato sono impegnate in vari test amichevoli, nazionali e internazionali. Con Pistoia Sport potrete restare aggiornati quotidianamente su tutti i risultati delle prossime rivali del Pistoia Basket.

24.09 SUCCESSO IN RIMONTA PER MILANO, SASSARI CONTINUA A VINCERE

Milano supera il test di durata perché dopo la battaglia con il Fenerbahce, alla terza gara in quattro giorni ma soprattutto dopo 10 giorni “on the road”, si è trovata a corto di energia fisiche e mentali. Sotterrata per 15 minuti dal Bayern Monaco, che il giorno prima aveva passeggiato contro il Liaoning, poteva concedere la sconfitta invece ha risposto, si è rifiutata di perdere e ha mostrato una volta di più in questa prestagione di avere orgoglio e anima. Trascinata da Mike James, il primo a reagire al meno 19, ha poi giocato un secondo tempo importante vincendo 82-77 contro un Bayern che è squadra di EuroLeague, ha fisicità e profondità. Buone indicazioni caratteriali, lucidità nell’esecuzione e equilibri chiari anche se il lavoro da svolgere è ancora tantissimo specie in termini di continuità per Milano. L’Olimpia chiude così la sua preseason con un record di 7-2 e indicazioni molto confortanti.

A|X Armani Exchange Olimpia Milano – FC Bayern Monaco 82-77

MILANO: James 32 (6/8, 5/12, 5/5 tl, 4 rim), Cinciarini 2 (0/1), Nedovic 14 (3/5 da 3, 5/5 tl), Bertans 2 (1/1, 0/2), Della Valle (0/1), Fontecchio (0/1), Micov 15 (2/6, 3/3, 7 rim, 5 ass), Tarczewski 4 (1/4, 5 rim), Gudaitis 1 (0/3), Kuzminskas 6 (3/4, 0/3), Brooks 6 (2/3, 0/2, 6 rim).

BAYERN MONACO: Dangubic 2, King 6, Koponen 5, Radosevic 14, Lucic 4, Lo 15, Dedovic 11, Amaize 3, Jovic 6, Barthel 8, Booker 3.

Sassari si aggiudica l’amichevole “Genova nel cuore” contro la Vuelle Pesaro. Sardi da subito in controllo grazie alla coppia Petteway-Thomas, dopo 10’ Banco avanti 32-19. Nella seconda frazione i marchigiani suonano la carica condotti da Artis, autore di 12 punti in 10’. Thomas prosegue la sua cavalcata e alla causa si unisce Bamforth. Si va alla pausa lunga con il punteggio di 56-44. Il secondo tempo si apre con una Victoria Libertas combattiva e determinata a colmare il gap. Gli uomini di Vincenzo Esposito però gestiscono bene il vantaggio e chiudono al 30’ avanti in doppia cifra (75-65). Il copione non cambia negli ultimi 10’, la Dinamo scappa via e Pesaro insegue. Al PalaMariotti di La Spezia finisce tra gli applausi 103-89.

Dinamo Banco di Sardegna – VL Pesaro 103 – 89 (32-19; 56-44; 75-65)

SASSARI: Spissu 9, Lovett, Bamforth 18, Petteway 11, Devecchi 5, Magro 2, Pierre 2, Gentile 9, Thomas 23, Polonara 8, Diop 4, Cooley 12.

PESARO: Blackmon 9, McCree 17, Artis 21, Murray, Conti 2, Alessandrini, Tognacci, Ancelotti 7, Monaldi 11, Zanotti 6, Mockevicius 16.

 

19.09 VENEZIA BATTE PESARO, SASSARI STENDE IL FENERBAHCE

Il Banco di Sardegna Sassari di coach Vincenzo Esposito si impone nel match di alto profilo continentale con il Fenerbahce per 95-86. Al Palazzetto dello sport di via delle cernitrici Devecchi e compagni conquistano la seconda edizione del “Città di Carbonia” siglando un ottimo primo quarto senza errori dal campo (con uno stratosferico 14/14) e un complessivo primo tempo di grande intensità. Nel secondo tempo Cooley e compagni sono bravi a ricacciare indietro i gialloblu nei tentativi di rimonta: a mettere il sigillo sulla vittoria le prestazioni balistiche di un super Scott Bamforth e Terran Petteway.

Dinamo Banco di Sardegna – Fenerbahce Erkek 95 – 86 (32-24; 52-45; 73-67)

SASSARI: Spissu 3, Marzaioli, Bamforth 22, Petteway 17, Devecchi, Magro 4, Gentile 9, Thomas 9, Polonara 5, Diop 2, Cooley 20.

FENERBAHCE: Tirpaci, Hersek 2, Sankali, Ennis 13 , Biberovic 10, Arna 5, Minchev, Guduric 7, Guler 6, Muhammed 21, Lauvergne 19, Omic 3.

Sconfitta interna per la Fiat Torino, che cede ai turchi del Darussafaka solo nell’ultimo quarto dopo una partita sostanzialmente equilibrata per almeno 35 minuti. Da segnalare per i piemontesi i 15 punti di Carr, mentre il miglior marcatore degli ospiti è Diebler con 17.

Fiat Torino – Darussafaka 65 – 79 (20-19; 33-35; 50-56)

TORINO: Anumba 11, Carr 15, Guaiana 1, Poeta ne, Delfino 5, Cusin 4, McAdoo ne, Taylor 6, Stojanovic ne, Cotton 12, Bowen 6, Demetrio 5.

DARUSSAFAKA: McCallum 8, Baygul, Saglam ne, Kosut, Demir 4, Kidd 5, Ozdemiroglu ne, Troy, Savas 6, Brown 6, Peiners 12, Diebler 17, Evans 13, Eric 8.

Venezia torna al successo in precampionato, aggiudicandosi a Vicenza, al termine di un incontro piacevole ed equilibrato, il Trofeo Palladio: VL Pesaro battuta 92-85. Decidono la sfida Washington e Oleh, mentre per i marchigiani gli ultimi ad arrendersi sono Blackmon e Mcree.

VENEZIA: Haynes 10, Bramos 5, Daye 8, De Nicolao 8, Jerkovic 3, Oleh 12, Washington 17, Giuri 11, Mazzola 12, Kyzlink 6, Cerella, Possamai ne.

PESARO: Blackmon 22, Mc Cree 16, Artis 9, Murray 6, Conti 5, Tognacci ne, Ancellotti 5, Monaldi 14, Zanotti 2, Mockevicius 6.

  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pagine: 1 2 3

La redazione di Pistoia Sport è composta da un manipolo di valorosi giornalisti e giornaliste che provano a raccontarvi le vicende della Pistoia sportiva e non solo con lo stesso amore con cui le nonne parlano dei nipoti dalla parrucchiera.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + 6 =

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com