Connect with us

Basket / Serie D

Serie D, Quattro espulsi per Bottegone. Il pubblico esplode e arrivano i carabinieri

Nel primo tempo espulsi Mugnai, Allegria, coach Ribeiro e l’accompagnatore di Bottegone. Gli arbitri hanno poi chiesto l’intervento dei carabinieri in tribuna

Come rovinare un derby. Gli Shoemakers Monsummano hanno vinto per 85-71 nel turno infrasettimanale di Serie D contro Bottegone ma ciò che tutti si ricorderanno è di una serata folle. Il riassunto? Quattro espulsioni e l’arrivo dei carabinieri. Il tutto tra la fine del secondo periodo e l’intervallo lungo. La cosa da sottolineare è che niente è intercorso tra le due squadre, che dall’inizio alla fine della gara hanno mantenuto un rapporto pacifico e rispettoso.

Si è invece resa protagonista la coppia arbitrale composta da Raffaele Rosselli e Giacomo Posarelli, molto severa nei fischi contro i gialloneri. La girandola di espulsioni è iniziata con il terzo fallo di Mugnai – fin lì protagonista indiscusso – che dopo la decisione arbitrale ha allargato le braccia: fallo tecnico. Il leader giallonero ha poi rimediato il secondo tecnico per proteste ed è andato sotto la doccia.

A quel punto i giocatori a sedere di Bottegone hanno protestato e l’arbitro ha commissionato tecnico alla panchina. Ribeiro, che aveva già preso tecnico per proteste, è stato quindi costretto ad allontanarsi. Poco dopo è stato espulso anche il dirigente accompagnatore mentre nell’intervallo è toccato a Michele Allegria, che era rientrato sul parquet per recuperare la lavagnetta.

Dopo le tre espulsioni in rapida sequenza sugli spalti è successo il finimondo. Pubblico ospite in fiamme, tra imprecazioni e offese agli arbitri che, spaventati, hanno chiesto ai padroni di casa di chiamare i carabinieri. Tra i più arrabbiati per il trattamento riservato alla sua squadra anche Don Baronti, che si è lanciato dalla tribuna a bordo campo per protestare in maniera veemente.

La presenza dei carabinieri è servita soltanto per calmare le acque. La gara è ripresa ma ormai c’era poco da fare per una Bottegone decimata e che, senza il vice coach Biagini, è stata guidata da Vannacci e Banchelli in veste di giocatori-allenatori.

Si attendono adesso le decisioni del giudice sportivo.

  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La redazione di Pistoia Sport è composta da un manipolo di valorosi giornalisti e giornaliste che provano a raccontarvi le vicende della Pistoia sportiva e non solo con lo stesso amore con cui le nonne parlano dei nipoti dalla parrucchiera.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × uno =

Sponsor
Sponsor
Sponsor
Sponsor

Seguici su Facebook

Sponsor
Pistoia Sport

CHI SIAMO | REDAZIONE | PUBBLICITÀ | CONTATTI | COMUNICATI | COLLABORA | ARCHIVIO

Copyright © 2018 Pistoiasport.com
Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012 | Editore: Associazione Culturale Pistoia Sport
Sviluppo web: Your Media Way

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com