Connect with us

Tennis

Tennis Club Pistoia, via alla finale playoff contro il Match Ball Siracusa

Matteo Viola

L’andata andrà in scena in terra siciliana domenica 2 dicembre alle ore 10. Una settimana più tardi il match di ritorno, che potrebbe regalare al Tennis Club Pistoia il ritorno in A1 ad appena una stagione di distanza dall’amara retrocessione del 2017

Ultimi tornanti prima della vetta per il Tennis Club Pistoia che, dopo aver conquistato il primo posto nel proprio raggruppamento di Serie A2 maschile e conseguentemente l’accesso diretto alla finale playoff, è atteso domenica (si parte alle ore 10 sui solitamente gremiti campi siciliani) dalla prima delle due sfide decisive per la promozione in A1 contro il Match Ball Siracusa.

Il circolo siciliano capitanato da Nico De Simone, che in semifinale ha battuto il Tennis Club Ambrosiano, ha chiuso al secondo posto nel proprio girone rivelandosi squadra ostica, con vivaisti di livello (Antonio Massara, Ettore Zito, Alessandro Ingrao e Alessio Siringo) e con due stranieri importanti come il 2.1 spagnolo Pol Toledo Bague e soprattutto il tedesco Yannick Maden, numero 127 al mondo. E proprio nell’eventuale confronto con quest’ultimo – anche se finora mai sceso in campo con i leoni siracusani – che il numero uno dei pistoiesi Matteo Viola sarà chiamato a fare la voce grossa, confermandosi ancora una volta un fattore in questa avventura in Serie A2.

Per il resto grandi aspettative sull’apporto di Adelchi Virgili e Andrea Vavassori, finora sempre pronti quando chiamati in causa, nonché estrema fiducia nei vivaisti Tommaso Brunetti, Lorenzo Vatteroni e Jacopo Landini, apparsi in costante crescita nel corso del torneo. I pronostici pendono leggermente dalla parte del Tennis Club Pistoia di capitan Christian Belliti, ma basterà poco per sparigliare gli equilibri e quindi ci sarà bisogno di massima attenzione, soprattutto considerando la portata storica dell’evento per gli avversari (per la prima volta in assoluto uno spareggio per l’accesso alla Serie A1).

Domenica 9 dicembre, sempre a partire dalle 10, i match di ritorno tra le mura amiche di via delle Olimpiadi. Con la speranza di poter chiudere la giornata con i degni festeggiamenti per un pronto ritorno in A1 ad appena una stagione di distanza dall’amara retrocessione del 2017.

  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Orgogliosamente pistoiese, da piccolo cade dal seggiolone diventando tifoso della Lazio. Giornalista dalla maggiore età, lavora per Gazzetta dello Sport, Tvl, Il Tirreno e ovviamente Pistoia Sport, masticando anche social e strategie digitali. Scrive in direzione ostinata e contraria, con sincera simpatia per chi parte dalle retrovie.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque − 3 =

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com