Connect with us

Volley

Il volley pistoiese di C e D: AM Flora Buggiano sugli scudi

L'AM Flora Buggiano (Serie C) al secondo successo di fila

Il quadro completo delle gare del volley pistoiese: Buggiano regola Grosseto in tre set. Tris di vittorie per il Montebianco.

Una giornata molto calda per le squadre del volley pistoiese: K.o. Pescia e Fenice. Blu Volley, buona prestazione. Aglianese ok al tie-break a Borgo a Mozzano.

SERIE C FEMMINILE – GIRONE A

VOLLEY PANTERA LUCCA-PALLAVOLO DELFINO PESCIA (3-0, 18/24/20)

Niente da fare per la Delfino Pescia di Politi, ancora a secco, stavolta k.o. in casa della forte Pantera Lucca di Bigicchi. Queste le impressioni del trainer rossoblu al termine della gara: “Seconda gara di questo difficile campionato e seconda sconfitta con il massimo scarto. Rispetto alla prima gara qualche lieve miglioramento si è visto ma ci sono ancora troppe pause, troppi passaggi a vuoto dove in pochi istanti regaliamo 3/4 punti e in questa categoria non te lo puoi permettere. Bisogna continuare a lavorare per migliorarci e dare maggior continuità alle nostre prestazioni e presto arriverà qualche risultato utile per il morale”.

AM FLORA BUGGIANO-LUCA CONSANI GROSSETO (3-0, 22/17/24)

Non sbaglia, anzi raddoppia l’AM Flora che supera a pieni voti anche l’esame interno – esordio al PalaSpadoni – Luca Consani Grosseto. Una vittoria di sostanza, prova non spettacolare ma concreta contro un avversario ostico, come da pronostico per la squadra di Ribechini e Pieri, in un match difficile e molto tirato come dimostrato dai lottati primo e terzo set. Più larga l’affermazione nel secondo. Ghezzi-Fenili, Grosso-Fagni, Falseni-Barberini, Sasselli è la formazione iniziale. AM Flora trova la serata di grazia dell’opposto Ilaria Fenili (a segno 20 volte), ma è una vittoria che porta la firma di tutto il gruppo gialloblu, autore di un ottimo lavoro e che consente ad AM Flora di andare con pieno merito a quota 6. Entrate a gara in corso Donati, Marcheschi, Pastorelli e Sorini in un finale di terzo set al cardiopalma, dove le maremmane non ci stanno ma sono due errori ospiti a far esultare la squadra del presidente Landi.

Fenili 20, Grosso 7, Barberini 6, Fagni 6, Falseni 4, Ghezzi 1, Sasselli, Donati, Marcheschi, Pastorelli, Sorini, Frediani. I All Ribechini II All Pieri Dir Acc Irmeni

Classifica: Buggiano, Cecina 6; Livorno 5; Rosignano, Pantera 4;  Mtk Grosseto, San Miniato 3; Calci 2; Cascina, Follonica, Luca Consani Grosseto 1; Pescia, Santa Croce, Discobolo 0.

SERIE C FEMMINILE – GIRONE B

PISTOIA VOLLEY LA FENICE-IUS PALLAVOLO AREZZO (1-3, 18-25/25-18/15-25/16-25)

Regge un set La Fenice di Tonini all’onda d’urto dello Ius Arezzo che si riscatta dopo il k.o. della prima giornata. Baroncelli e compagne hanno un sussulto nel secondo set, impattando nel conto set, ma le restanti frazioni, come quella iniziale, sono un monologo della squadra di Locci e di capitan Diouf. Si trattava di un altro avversario duro per le giovani fuxia-blu, dopo Euroripoli.

Classifica: ValdarnInsieme 6; Montelupo (U 21) 5; Ius Arezzo 4; Pontemediceo, Calenzano, Certaldo, Campi Bisenzio, Chianti 3; Ariete Prato, Olimpia Poliri, Euroripoli 2; La Fenice, San Michele, Empoli 1.

SERIE D FEMMINILE – GIRONE A

MONTEBIANCO VOLLEY-U 18 CTT MONSUMMANO (3-0, 15/16/22)

Il derby va al Montebianco: questo è il verdetto che esce dalla Fanciullacci dove la Pieve di Russo e Silvestri annichilisce il giovane Ctt Monsummano, il quale tiene botta solo nel terzo set. Di fatto i primi due parziali scivolano via, a senso unico, verso la direzione pievarina. Ottime prove delle ex Di Paolo e Spadoni. Determinante l’innesto della giovane Danuta Bicci nel terzo set, quando il Ctt (buone prestazioni delle centrali Catani e Sabatini) è avanti di quattro, ma Pieve recupera e con l’opposto ex Empoli chiude i giochi e vola a 6 punti. Nel Ctt cambio di diagonale (Tarantino-Staccioli per Romani-Bacci ed in seconda linea con Mazzoni per Mostardini a gara in corso).

PALLAVOLO VALDISERCHIO-VOLLEY AGLIANESE (2-3, 26-24/17-25/23-25/25-23/10-15)

Servono ben cinque set all’Aglianese di Guidi per trovare la prima affermazione stagionale sul difficile campo di Borgo a Mozzano. Una gara altalenante e dai mille capovolgimenti di fronte, con Torracchi e compagne avanti 2-1 dopo il terzo set e vicine alla piena posta in palio, quando è il Valdiserchio a spuntarla di misura nel quarto. Ma il tie-break è in pugno alle ragazze di Guidi che possono tirare un bel sospiro di sollievo. Coach Guidi comunque si è detto soddisfatto della prova di carattere offerta dalle sue ragazze. In particolare spiccano i 25 punti dell’opposto Pastacaldi, i 15 della banda Sofia Quadrino, al centro di Mungai (14) e la prova superlativa di Romanelli (19), atleta l’anno scorso in forza alla Prima Divisione neroverde. Dall’altra parte sono Unti (17) e Chiappa (15) a trascinare il Valdiserchio.

Aglianese: Romagnani, Pastacaldi 25, Bartolini 9, Quadrino S. 15, Romanelli 19, Mungai 14, Quadrino I. (L), Torracchi 6, Maini, Frashri, Boso, Fasola, Perselli (L).

Valdiserchio: Paoli 2, Chiappa 15, Unti 17, Carignani 7, Mugnai 15, Bertolami 7, Frulletti 2, Moscardini (L), Amadei, Daddoveri (L).

 

U 18 BLU VOLLEY BARGA-V.P. VOLLEY (0-3, 20/22/23)

Ottima prova per il giovanissimo Blu Volley di Beccani e Masi che riesce a lottare in tutti i set contro il Versilia di Giannotti, avversario che lotta per la promozione alla categoria superiore. Nella formazione mobiliera c’è la sola variazione di Corrente in seconda linea per Maestripieri, ma il Blu tiene testa ad una squadra più esperta, con le versiliesi che fanno valere maggiore lucidità negli scambi finali, specie nel secondo e terzo set, quando Montagni e compagne vanno davvero vicine alla vittoria del primo set stagionale. Un’altra gara che attesta i progressi delle quarratine, con la società che ha ribadito nuovamente la sua soddisfazione per quanto espresso dalle loro giovani portacolori.

 

Classifica: Pieve, Lucchese, Versilia, Nottolini 6; Vba, Sieci, Euroripoli, Ctt Monsummano 3; Aglianese 2; Valdiserchio 1; Elsasport, Borgo San Lorenzo, Blu Volley, Chianti 0.

SERIE D FEMMINILE – GIRONE B

U 18 BELLARIA VOLLEY-MONTEBIANCO/OASI (2-3, 21-25/25-20/30-28/22-25/5-15)

Era uno scontro diretto per la salvezza ed il Montebianco-Oasi non se lo lascia sfuggire, andando ad espugnare il duro campo di Pontedera, sponda Bellaria, dopo cinque set estenuanti. Nonostante l’assenza di Tedeschi (rilevata da Travaini), Lippi e compagne reagiscono per ben due volte allo svantaggio, impattando nel quarto, e dominando il decisivo tie-break. Branduardi predica ancora tanto lavoro per una squadra che deve crescere tanto, ma si tratta di due punti essenziali per il morale e guardare con maggiore fiducia alle prossime sfide.

Classifica: Ponsacco, Viviquercioli, Peccioli 6; Casarosa 5; Robur, Dream Volley 4; Cecina 3; Tomei Livorno; Pieve-Oasi, Casciavola 2; Riotorto, Bellaria, Etrusca, Castelfranco 0.

SERIE D MASCHILE – GIRONE A

MONTEBIANCO VOLLEY-PALLAVOLO DELFINO PESCIA (3-0, 25/23/22)

Una super Pieve nel derby! Dopo tre parziali tiratissimi, il Montebianco di D’Onofrio si aggiudica il primo derby stagionale contro il Delfino Pescia di Paolo Pocai. Una battaglia punto a punto tra le due squadre, dove è la ricezione di casa a tenere (Fronteddu , 83% positiva, 67% perfetta), e gli attacchi di Magni (17 punti), con Dardano al centro al centro (7 su 10) insieme al rientrante Matticari, decisivo nel terzo set con tre attacchi, due muri ed un ace. Bene anche Mascani, Pasquetti e Arena, partiti nel sestetto, aggiunti ai subentrati Poli, Matticari e Tiso. Il Pescia – con Banditori, Frizzi, Cavallacci e Marcucci a tenere in vita le speranze rossoblu – paga qualcosa soltanto nel finale di tutti i set e non riesce a bagnare l’esordio ufficiale in campionato con un risultato positivo, ma sicuramente Frizzi e compagni hanno tutte le carte in regola per essere protagonisti in questo campionato. Pieve sale al terzo posto (4 punti).

ZONA VV.F. MAZZONI: RIPOSO

Classifica: Tomei Livorno, Rosignano 6; Pieve 4; Mazzoni, Migliarino, Campi Bisenzio 3; Torretta Livorno, Turris Pisa 2; Santa Croce 1; Camaiore, Pescia 0.

 

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + dodici =

Pistoia Sport

CHI SIAMO | REDAZIONE | PUBBLICITÀ | CONTATTI | COMUNICATI | COLLABORA | ARCHIVIO

Copyright © 2018 Pistoiasport.com
Testata giornalistica n. 4 iscritta al tribunale di Pistoia il 20/04/2012 | Editore: Associazione Culturale Pistoia Sport
Sviluppo web: Your Media Way

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com